Milan, ad Arcore l'incontro tra Berlusconi e Mr Bee

Sul piatto 500 milioni per il 51% della società offerti dal magnate thailandese

L'uomo d'affari thailandese Bee Taechaubol

Mr Bee Taechaubol è arrivato in serata ad Arcore dove ha incontrato Silvio Berlusconi e sua figlia Barbara a cui offrirà 500 milioni di euro per avere il 51% del Milan.

Con il magnate thailandese ci sarebbero anche due soci d’affari, Pablo Victor Dana (finanziere rappresentante di ADS-Securities, società di servizi finanziari di Abu Dhabi, che fa parte della cordata del thailandese assieme a China Citic Bank International) e James Davies-Yandle (cofondatore della Global Legends Series, la società, di cui Taechaubol è sponsor, che organizza partite fra ex campioni e ha siglato un accordo per lo sviluppo di scuole calcio in Cina con il governo di Pechino).

"Quest chi l’è vera", ha detto in dialetto milanese Fedele Confalonieri, presidente di Mediaset e una delle persone più vicine a Berlusconi, commentando la solidità dell’offerta di Taechaubol e in generale di quelle asiatiche per l’acquisto del Milan: "Cina e Thailandia sono il futuro economico".

Commenti

gianni59

Mer, 29/04/2015 - 22:54

incredibile...i padani comprati da Chinatown....

Alessio2012

Mer, 29/04/2015 - 23:32

Che vende a fare se poi deve dare tutti i soldi a Veronica?