Il Milan batte 3-1 il Chievo: doppietta di Higuain e gol di Bonaventura

La doppietta di Higuain e il gol di Bonaventura hanno mandato ko il Chievo Verona di D'Anna che ha segnato il gol della bandiera con Pellissier. I rossoneri a quota 12 in classifica, clivensi a meno uno

Il Milan di Gennaro Gattuso ottiene la terza vittoria consecutiva tra campionato ed Europa League, batte 3-1 il Chievo Verona di Lorenzo D'Anna e sale a quota 12 punti in classifica. I gol del successo portano la firma del solito Gonzalo Higuain, a quota quattro marcature in questo campionato, e di Bonaventura su netta deviazione di Rossettini. Il Milan ha giocato molto meglio rispetto agli avversari, soprattutto nel primo tempo dove ha legittimato la vittoria. Nella ripresa il gol di Pellissier ha solo spaventato un po' i rossoneri che però hanno condotto bene in porto una partita senza mai storia dal primo all'ultimo minuto. Rossoneri dunque a ridosso dell'Inter di Spalletti e con ancora una partita da recuperare, quella del 31 ottobre contro il Genoa, anche i nerazzurri hanno una partita da giocare: quella di questa sera alle 20:30 contro la Spal. Chievo Verona sempre fermo a quota -1.

GUARDA LA GALLERY

Il Milan schiaccia subito il Chievo nel primo tempo con Bonaventura e Kessie che provano a far male a Donnarumma tra il 4ì e il 5' minuto. Al 6' Abate per poco non combina un pasticcio e al 14' Suso ci prova di sinistro dalla distanza ma la palla non prende il giro giusto. Al 19' ecco il doppio salvataggio del Chievo con Sorrentino che prima dice no a Bonaventura e con Depaoli che salva tutto sul tiro di Calhanoglu. Bonaventura al 26' si mangia un gol fatto da pochi passi e al 27' il Milan passa in vantaggio con Higuain abile a mettere in rete di destro il pallone offertogli da Suso. Passano 6 minuti e al 33' il Pipita raddoppia ancora su assist di Suso: imbarazzante la difesa veronese nella circostanza, così come sul primo gol. Birsa sul finire del primo tempo colpisce di destro da buona posizione ma la mette fuori. Nella ripresa Sorrentino dice no ad Abate al 50' e al 56' Bonaventura sigla il 3-0 con un sinistro da fuori area con netta deviazione di Rossettini. Il Chievo torna in partita al 63' con un bell'esterno collo di sinistro che lascia immobile Donnarumma. Suso ci prova al 73' ma il suo tiro esce fuori di poco.

Il tabellino

Milan: Donnarumma; Abate, Musacchio, Zapata, Rodriguez (87' Laxalt); Kessié, Biglia, Bonaventura (76' Cutrone); Suso (90' Castillejo), Higuain, Calhanoglu

Chievo Verona: Sorrentino; Depaoli, Rossettini, Bani, Barba; Birsa, Rigoni (69' Kiyine), Radovanovic, Leris (78'Jaroszynski) ; Stepinski, Pellissier (67' Pucciarelli)

Reti: 27' e 33' Higuain (M), 56' Bonaventura (M), 63' Pellissier (C)