Milan, Biglia rompe con la Lazio: "Voglio andare via"

Il procuratore di Biglia apre le porte al Milan: "Siamo in attesa che i rossoneri trovino un accordo con Lotito". L'11 luglio prima amichevole con il Lugano

Il Milan e Biglia, come Romeo e Giulietta, si desiderano. C'è solo un ostacolo a impedire il coronamento del loro amore: la Lazio. È quanto ha fatto capire il procuratore del centrocampista argentino in un'intervista al Messaggero. "Lucas ha parlato con la Lazio un mese fa circa, dichiarando la propria scelta ed è quella di andare via. C'è una trattativa con il Milan e noi siamo in attesa che le due società trovino un accordo definitivo", ha dichiarato l'agente del calciatore, Enzo Montepaone. Porte spalancate al Milan, insomma anche se la concorrenza è forte.

Infatti, il procuratore di Biglia ha spiegato anche che "c'è pure una possibilità di andare in Inghilterra, ma di più non posso dire". Segno che il Milan, dopo il primo abboccamento del mese scorso quando l'affare tra i rossoneri e i biancocelesti veniva già dato per fatto, deve trovare un accordo definitivo con il ds Tare e il presidente Lotito.

A fine maggio erano già usciti i dettagli su modalità e cifre del pagamento. Il Milan si era accordare per una transazione da 18 milioni di euro più altri 4 di bonus, per una valutazione complessiva di 22 milioni. Al giocatore, invece, era stato garantito un contratto triennale da 2,5 milioni netti a stagione più altri 500 mila di bonus allo scattare delle 25 presenze.

Intanto, la società rossonera ha annunciato le prime date del calendario estivo rossonero. Il primo appuntamento con i tifosi del Milan sarà martedì 11 luglio a Lugano contro i padroni di casa di mister Pierluigi Tami e del suo vice Walter Samuel.

La partita seguirà di una settimana i test fisici a Milanello del 3-4 luglio, mentre il raduno vero e proprio è previsto per il 5 luglio.

Ricco come da tradizione il calendario degli appuntamenti estivi. Dopo la sfida contro il Lugano, la squadra di Montella partirà per la tournèe cinese che la vedrà mpegnata in due sfide di lusso: il 18 luglio a Guangzhou contro il Borussia Dortmund e il 22 luglio a Shenzhen contro il Bayern Monaco. Quindi la doppia sfida nel preliminare di Europa League.