Milan, brutto stop contro l'Udinese: i bianconeri stendono il Diavolo

L'Udinese batte 2-1 il Milan in rimonta grazie alle reti di Thereau e De Paul. I rossoneri restano fermi a quota 37 punti, bianconeri a quota 28

Il Milan di Vincenzo Montella cade malamente sul campo dell'Udinese di Gigi Delneri che vince per 2-1 in rimonta grazie alle reti di Thereau e De Paul che hanno annullato l'iniziale vantaggio siglato da Bonaventura. Nel primo tempo è proprio Bonaventura a portare in vantaggio il Milan su assist di Suso: l'ex Atalanta sfrutta al massimo l'errore di Faraoni, controlla ottimamente il pallone dentro l'area di rigore e batte Karnezis per l'1-0. L'Udinese, però, non molla e alza pian piano il baricentro. Il gol del pareggio arriva poco dopo il trentesimo con Thereu che riceve palla da Hallfredsson e buca con un sinistro potente sotto la traversa Donnarumma.

Nel secondo tempo il Milan prova subito a far male all'Udinese con Suso e Bacca, ma al 73' sono i padroni di casa a passare in vantaggio con la rete di De Paul che batte Donnarumma per la seconda volta. I rossoneri provano a reagire fino alla fine ma non riescono a pareggiare la partita: finisce 2-1 per l'Udinese che si porta a quota 28 punti in classifica, mentre il Milan resta fermo a quota 37 con una partita ancora da recuperare. Si conferma il periodo negativo per i rossoneri che hanno un po' rallentato in questo mese di gennaio.