Il Milan cade contro il Benevento. Crudeli arrabbiato: "Che figura di m..."

Il Milan ha perso per 1-0 in casa contro il Benevento di De Zerbi e il giornalista di fede rossonera Crudeli ha tuonato contro i giocatori rossoneri: "Avete tradito il nostro amore e il nostro affetto"

Il Milan ha perso clamorosamente, in casa, per 1-0 contro il Benevento già praticamente retrocesso e da oggi matematicamente in Serie B. Il gol di Iemmello, al 29' del primo tempo, ha regalato una vittoria preziosa in termini di prestigio alla squadra campana allenata da Roberto De Zerbi che ha pagato pesantemente il bruttissimo avvio di stagione con una serie di sconfitte che hanno pesato sul bilancio stagionale.

I tifosi del Milan, nel giro di poche settimane, sono passati da uno stato di esaltazione estremo che li faceva pensare di poter arrivare in zona Champions League, ad uno stato di depressione totale. Tiziano Crudeli, giornalista e tifoso rossonero, al termine del match perso contro il Benevento si è scagliato pesantemente contro i giocatori rossoneri: “Avete tradito il nostro amore e il nostro affetto. Il Benevento lo merita e voi avete fatto e ci avete fatto fare una figura di merda. Vergognatevi, noi tifosi ci mettiamo il cuore, la passione e l'entusiasmo e voi ci ripagate con una prestazione del genere? Vergogna. Ripeto, avete fatto la storia e una vera figura di merda. Noi amiamo il Milan e ci ripagate così".