Milan-Conti, intervento di Percassi: "Per noi è incedibile"

Il Milan ha già l'accordo con Conti e il suo entourage, ma l'Atalanta non vuole mollare il suo giovane talento. L'agente: "Si vestirà di rossonero"

Il Milan è il club più attivo sul mercato. Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo rossonero, e l'amministratore delegato Marco Fassone hanno già chiuso per 3 acquisti: Ricardo Rodriguez dal Wolfsburg, Mateo Musacchio dal Villarreal e Franck Kessié dall'Atalanta. Il Milan ora sta puntando seriamente Lucas Biglia per il centrocampo e Andrea Conti, esterno destro dell'Atalanta e grande rivelazione del campionato di Serie A.

L'agente di Conti, Mario Giuffredi, ha già trovato l'accordo con il Milan e manca solo l'ok dell'Atalanta. Il Presidente dell'Atalanta, però, Antonio Percassi ha parlato ai microfoni di Premium Sport smontando i rossoneri: "L'agente dice che vuole solo il Milan? Può dire quello che vuole. Lui è cresciuto nell'Atalanta e si è valorizzato come giocatore, se è in Nazionale deve dire grazie all'Atalanta e al mister per come lo abbiamo trattato. Ci siamo sempre comportati bene con il ragazzo e con chi lo ha rappresentato, non so perché dicano queste cose ma Conti è dell'Atalanta. Siamo tranquilli perché ha quattro anni di contratto. Non so il Milan che accordi abbia preso, non sappiamo come la controparte si sia mossa. Per noi è incedibile, poi valuteremo. Se Massimiliano Mirabelli vuole venire a parlarne con noi ben venga, ma si parte dal presupposto che è incedibile. Abbiamo giocatori forti, che valutiamo al prezzo per noi giusto. Ma non abbiamo ancora valutato una cessione di Conti". Giuffredi, però, ai microfoni di Sportitalia ha ribattuto: "Conti andrà al Milan. L'accordo c'era già lo scorso anno".