Tra Milan e Interun derby per Balotelli

Le due milanesi farebbero il botto con l'acquisto di SuperMario: bomber che serve ad entrambe. Ci sono almeno sette buoni motivi...

La premessa: «Partiremo dalle conferme di chi merita di restare». Parole di Massimo Moratti. Facile la conclusione: allora ne restano pochi. Ma non sarà così. L'Inter si rimbocca le maniche per cominciare a lavorare sul mercato. Il Milan segue ma non copia. Problema comune: spendere poco e acquistare giocatori che servano davvero alla causa. Così Milano si ritrova sulla stessa sponda, almeno stavolta, per cominciare la caccia alla Juve. «C'è un periodo per capire le opportunità che ci sono e che cosa dobbiamo fare», ha concluso il presidente dell'Inter. Mentre Tronchetti Provera ha fatto sapere che sarebbe scocciato nel vedere Balotelli in maglia rossonera.
Eccolo qui, il punto. Milan e Inter faranno derby per Balotelli. L'interessato ha fatto sapere di voler rimanere a Manchester. Ma non deve essersi confrontato con Mancini che da qualche tempo ha abbandonato l'idea di tenerselo stretto: gli ha combinato troppi guai. E se l'Inter ha messo Lavezzi e Destro nel mirino e quella rossonera ha fatto sapere, tramite Galliani, che non ne farà nulla nè per Balotelli nè per Tevez, i cultori del mercato invitano invece a tener orecchie tese.
Oggi Mino Raiola ha fatto visita nella sede rossonera, non a caso trattasi del procuratore di Balotelli. Ed è provato che Balotelli farebbe comodo a entrambe le squadre di Milano. Mancini sarebbe pronto ad uno scambio con Ibrahimovic: Raiola potrebbe averne parlato, avendo in mano entrambi i giocatori.
Ma ci sono motivi credibili per un derby su Supermario. Vediamo: 1)chi lo prende rischia mal di testa ma anche di avere un giocatore determinante. 2)L'acquisto di Balo è qualificante di un mercato: Milan e Inter poi potrebbero dedicarsi ai parametri zero o al capitolo giovani a cuor più leggero. 3) L'attacco nerazzurro ha bisogno di sostanza e forza fisica. Quello rossonero di tiratori scelti, oltre a Ibrahimovic. Quest'anno Ibra non ha avuto buoni compagni d'attacco. E nel caso Ibra lasciasse... Balotelli diventerebbe il riferimento numero uno. 4)Se prendi Balotelli ti puoi permettere un po' di pulizia d'altro genere(leggi Inter) o di frenare i dubbi sul futuro immediato (leggi Milan). 5) Balotelli con Milito sarebbe coppia perfetta. Certo, poi servirebbe un giocatore di qualità a centrocampo. Balotelli con Cassano è la coppia sulla quale punta Prandelli.6)Entrambi i club non possono spendere molto, ma il costo di Supermario varrebbe tutto il mercato: basta sbarazzarsi dei giocatori giusti per rientrare del prezzo. 7)Compri Balotelli e rischi, ma nel mondo sono una decina quelli più bravi di lui. E in Italia forse resiste il solo Ibrahimovic. Pato poteva essere, ma non è stato.
Commenti
Ritratto di martello carlo

martello carlo

Lun, 14/05/2012 - 17:11

Per carità, lasciatelo dov' è, quello non ci sta proprio con la ciribiricoccola ed è in grado di far perdere qualsiasi squadra con cui gioca a causa del suo carattere a dir poco selvatico... e poi non capisco tutta questa idolatria per un calciatore di mezza tacca che gioca da solo e non ha alcun senso tattico. Ci mancherebbe poi che andasse agli europei: con la simpatia che riscute in europa la nazionale italiana, giocheremmo perennemente in undici.

Rico74

Lun, 14/05/2012 - 18:00

#1 martello carlo Condivido il resto, ma agli europei in quanti dovremmo giocare? Forse intendeva che facendosi sempre espellere giocheremmo perennemente in 10?

Maurizio Fiorelli

Lun, 14/05/2012 - 18:07

Non desidererei vedere un giocatore cosi poco affidabile indossare la nostra maglia (Milan). Dato che tutti lo cercano non avrà difficoltà ad accasarsi, mentre concordo con il lettore Martello Carlo, se va agli europei probabile giocare in 10 anche se constato che il pur bravo Riccardo Signori lo trova idoneo, se non indispensabile, alle due milanesi. Auguri !!

arturo deroma

Lun, 14/05/2012 - 18:27

E' sempre un pericolo averlo in squadra: pericolo di dover finire la partita 10 contro 11

Ritratto di scriba

scriba

Lun, 14/05/2012 - 18:57

MAMMA MIA. Stanno proprio messe male Milan e Inter per rincorrere un calciatore come Balotelli, sono più i calci che ha preso nel sedere che quelli che ha dato al pallone e per di più è cresciuto solo in altezza, il cervello è rimasto a 4 anni.

cavecanem

Lun, 14/05/2012 - 19:00

Ma lasciatelo al City che e' meglio...

alessandro bettoni

Lun, 14/05/2012 - 19:13

Oltre i 16 di primo livello tutti gli altri sono tappabuchi. Basta chiedere al Mister di Cusano Milanino. Trap non sbaglia un colpo.

alessandro bettoni

Lun, 14/05/2012 - 19:20

Milan stagione fallimentare. Prima del Milan in Europa sono almeno 10 le squadre. I due Manchester; il Real e il Barcellona; Il Bayern e il Borussia Dortmund; Il Chelsea e l'Arsenal; Juve; Aiax.

COSIMODEBARI

Lun, 14/05/2012 - 23:10

C'è solo un club che può spedere per Balotelli, è l'Inter. Perchè spenderebbe poco, forse solo 2 milioni di euro per la clausola che prevede, a parità di prezzo di acquisto il privilegio tocca all'Inter. Spenderebbe sempre poco, perchè se tiene Strama, questi costa intorno a 500 mila euro l'anno a fronte dei milioni di Allegri al Milan. Infine l'olandeve che parte porta altri soldoni e altri soldini gli altri, a cominciare dal liberarsi dello stipendio di Zarate. Così Lavezzi e Balo sono i sostituti dei due, con un salto di qualità altissimo.

Rico74

Mar, 15/05/2012 - 11:27

Che se lo tengano pure.Ovunque andra´fara´male perche´non e´ancora maturo.E´il rovescio della medaglia della favola che puo´essere il calcio.

angriff

Mar, 15/05/2012 - 18:58

L'importante è che questo elemento non metta piede alla Juventus.