Milan, ecco altri 100 milioni da Sino-Europe: closing il 3 marzo 2017

Sino-Europe ha versato altri 100 milioni di euro nella casse di Fininvest, a titolo di caparra, per l'acquisto del 99,93% del Milan

Sino-Europe ha versato altri 100 milioni di euro nelle casse di Fininvest che valgono come caparra per l'acquisto del Milan. Il fondo cinese, nei mesi scorsi, aveva già corrisposto alla holding presieduta da Marina Berlusconi 100 milioni di euro a garanzia dell'affare. Il closing sarebbe dovuto essere proprio oggi ma in realtà, già da settimana scorsa, si sa che il giorno in cui si chiuderà definitivamente la trattativa è il 3 marzo del 2017.

Il Milan, dunque, dai primi di marzo del nuovo anno parlerà definitivamente cinese ma non prima che Sino-Europe abbia versato ulteriori 320 milioni di euro, che si aggiungono dunque ai 200 già versati, per completare il passasggio delle quote, acquisendo il 99,93% del club di via Aldo Rossi. Nella giornata di oggi è anche atteso il comunicato congiunto da parte di Fininvest e del gruppo di investimento cinese. Inoltre, stanno circolando anche diverse voci su nuovi investitori a supporto di Sino-Europe: si parla del fondo Haixia come della Huarong International, della Bank of Guangzhou, della Industrial Bank e della China Zheshang Bank.

Commenti

tzilighelta

Mar, 13/12/2016 - 18:25

B. sta prosciugando le risorse cinesi, se non lo mollano gli tocca di vendere la muraglia cinese!