Il Milan ha scelto l'obiettivo di mercato: è Kalinic

Il Milan avrebbe scelto il suo attaccante per rafforzare il reparto avanzato: sarà Kalinic

Il Milan avrebbe scelto il suo attaccante per rafforzare il reparto avanzato: sarà Kalinic. Secondo le indiscrezioni riportate da premiumsporthd.it, la società rossonera ha offerto 20 milioni alla Fiorentina che ne chiede 30. Dopo Ferragosto i rossoneri torneranno alla carica e chiuderanno l'affare. La dirigenza e i proprietari del Milan avrebbero preferito un nome più pesante da spendere sul fronte del marketing ma in questo mercato folle dell'estate chi ha i top player li tiene stretti e li vende solo a cifre folli. Così è tramontata l'idea Belotti che costerebbe 100 milioni come anche quella Aubameyang. Il Dortmundo per il suo attaccante chiedono almeno 85 milioni. Cifre che per il momento sono fuori mercato considerata la tipologia del giocatore. La pista Falcao è tramontata per il costo elevato del giocatore in rapporto alla sua età. Stesso scenario per Cavani che il Psg vuol far giocare con Mbappè e Neymar. Così adesso il Milan punta tutto su Kalinic che piace tanto a Montella.