Il Milan inciampa sul Betis: gli andalusi mandano ko 2-1 il Diavolo

Le reti di Fabian Ruiz e di Sanabria, al 90' su calcio di rigore, hanno permesso al Betis di battere per 2-1 il Milan di Montella nell'amichevole di Catania

Il Milan di Vincenzo Montella perde per 2-1 l'amichevole contro il Betis Siviglia disputata allo stadio Massimino di Catania. In questa partita è stato decisivo l'uso del Var che ha permesso all'arbitro di concedere un calcio di rigore per gli spagnoli e di annullare un gol per fuorigioco al Milan. La rete dei rossoneri porta la griffe di André Silva che aveva risposto così alla marcatura, splendida, del vantaggio andaluso siglato dal canterano del Betis Fabian Ruiz. Al 90', Sanabria ancora su calcio di rigore concesso grazie al Var, ha permesso agli spagnoli di portare a casa la vittoria.

L'arbitro del match, Doveri, ha anche annullato una rete al Milan, nel primo tempo, ad André Silva per fuorigioco, grazie all'intervento della Var che ha segnalato al direttore di gara l'offside. Nonostante la sconfitta subita, però, il Milan, arriva in buone condizioni al playoff di andata di Europa League, che si giocherà giovedì 17 agosto, contro i macedoni dello Shkëndija. Montella ha potuto trarre buone indicazioni da diversi giocatori e al termine del match ha dichiarato di non essere per nulla preoccupato per la caduta della sua squadra.

Commenti

Silviovimangiatutti

Gio, 10/08/2017 - 06:46

Questi insuccessi non saranno tollerati già dalla 1a di campionato. Vista la campagna faraonica, Montella non avrà scuse.