Milan, Leonardo annuncia: ''Ibrahimovic non tornerà''

Arrivano le dichiarazioni di Leonardo che escludono l'arrivo di Zlatan Ibrahimovic: ''Sarebbe stato un ritorno bellissimo per quello che rappresenta, ma non accadrà''

Sono arrivate le dichiarazioni di Leonardo che hanno fugato ogni dubbio: ''Ibrahimovic non tornerà'', trovano conferma quindi le indiscrezioni che raccontavano di un brusco rallentamento nella trattatativa tra il Milan e il campione svedese.

Un grande ritorno che sembrava sul punto di compiersi, quello di Ibra al Milan ma a quanto pare resterà soltanto un sogno per i tifosi rossoneri. Leonardo nel post match contro il Torino ha rivelato: ''Non arriverà. Sin dall'inizio ci aveva detto che se i Galaxy avessero soddisfatto le sue condizioni sarebbe rimasto. Lo hanno fatto e quindi rimarrà in MLS. Sarebbe stato un ritorno bellissimo per quello che rappresenta, ma non accadrà. Non nego che c'abbiamo pensato, ma non tornerà''.

Ibrahimovic è tuttora legato da un contratto con i Los Angeles Galaxy fino al dicembre 2019, legame che di fatto ha complicato la felice conclusione della trattativa. Il Milan perde un importante obbiettivo di mercato come ammette lo stesso Leonardo: ''L'idea Ibrahimovic sarebbe andata oltre il campo, avrebbe portato carisma, esperienza e il suo spirito vincente''.

La società rossonera non starà comunque a guardare, è già arrivato il brasiliano Paquetà, su cui Leonardo assicura: ''Sarà un rinforzo, è giovane ma ci darà sicuramente una mano''. Si cercherà di puntellare la rosa con due elementi: ''Con un attaccante e un centrocampista avremo più possibilità visto anche l'infortunio di Biglia'' e resta sempre vivo il sogno Fabregas: ''Abbiamo valutato, visto le possibilità, ma senza affondo. Stiamo valutando le condizioni''.