Milan, Li Yonghong: "Inizia un nuovo capitolo"

È cominciata l'avventura cinese del Milan. Dopo il closing di ieri, il nuovo proprietario, Yonghong Li apre un nuovo capitolo nella storia rossonera

È cominciata l'avventura cinese del Milan. Dopo il closing di ieri, il nuovo proprietario, Yonghong Li apre un nuovo capitolo nella storia rossonera. Durante la conferenza stampa, Li ha presentato il nuovo organigramma della società: "Abbiamo delegato lo sviluppo del Milan futuro a Fassone che abbiano considerato come migliore ceo per il futuro. Oggi è un giorno importante - ha aggiunto- è l’inizio di un nuovo capitolo", ha affermato Li. Poi ha aggiunto: "Questo glorioso club inizia così un nuovo capitolo. Il successo della transazione è stato reso possibile grazie all'amore dei tifosi e soprattutto dei partner". Jonghong Li, in occasione della prima conferenza stampa della nuova proprietà. Li ha voluto "ringraziare Berlusconi e Fininvest per la fiducia
riposta".

Fassone ha poi rivolto un ringraziamento particolare a vertici uscenti della società: "E' una giornata importante, per me personalmente e storica per questo club meraviglioso. Ci tenevo a fare tre pensieri: il primo a mister Li e mister Han, che mi hanno dato questa opportunità, e in questi 8 mesi mi hanno confermato fiducia e hanno resistito alla tentazione di fare cambiamenti e alle pressioni. Farò il massimo per ripagare la fiducia. Il secondo pensiero oltre al presidente Berlusconi, va a Galliani e Barbara Berlusconi, che potevano avere un atteggiamento diverso e invece hanno accompagnato in questo percorso ed aiutandomi nelle difficoltà", ha proseguito. "Il terzo va ai tifosi, che in questi 8 mesi non hanno quasi potuto avere canali di comunicazione, abbiamo scelto di stare dietro le quinte. Le difficoltà sono state tante per noi e per voi che avevate bisogno di seguire questo cambiamento epocale", ha affermato Fassone. Poi è entrato nel merito del mercato. Fassone conferma l’intenzione della nuova proprietà del Milan di mantenere Vincenzo Montella alla guida della squadra e di fare di tutto per trattenere anche il portiere Gigio Donnarumma. "Vincenzo - ha spiegato in conferenza stampa - ha tutta la nostra stima, supporto e gradimento". Per quanto riguarda invece il portiere «posso confermare che da parte della nuova proprietà c’è tutta la considerazione che merita e vogliamo fare di lui una colonna del futuro"

Commenti

jaguar

Ven, 14/04/2017 - 13:29

Ieri Tassotti ha detto: oggi è una giornata triste. Condivido in pieno, perché penso che questo sia lo stato d' animo dei tifosi milanisti. Poi vedendo tutto questo tira e molla durato mesi, viene da pensare che questi cinesi forse di soldi ne hanno meno di Berlusconi.

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Ven, 14/04/2017 - 14:28

il futuro:libretto rosso di MAO e rivolti verso LA MECCA con il deretano all'in su globalizzato!!SEMPRE FORZA MILAN!!

baio57

Ven, 14/04/2017 - 16:14

Molto bene ,ora vai con l'acquisto di Messi,C.Ronaldo,Suarez,Le Bron James e Rory Mc Ilroy .