Milan-Monaco, ci siamo: scambio di prestiti André Silva-Falcao

Milan e Monaco, grazie all'intervento di Jorge Mendes, si sono accordati per lo scambio di prestiti che porterà André Silva alla corte di Jardim e Falcao a quella di Gattuso. Si attende solo la sentenza dell'Uefa

Il Milan sta vivendo settimane agitate per via della sentenza dell'Uefa che si pronuncerà nei prossimi giorni circa la punizione da infliggere al club rossonero. Nel frattempo, però, Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone stanno lavorando sul mercato per regalare a Gattuso una squadra competitiva per la prossima stagione, anche se non si sa se il Diavolo disputerà solo il campionato o anche l'Europa League. La sentenza dovrebbe arrivare entro martedì 19 giugno e tutti i tifosi rossoneri si augurano che l'Uefa non calchi troppo la mano.

Il Milan, infatti, sta per chiudere un colpo ad effetto in attacco grazie all'aiuto di uno dei più potenti e ricchi procuratori al mondo: il portoghese Jorge Mendes. Secondo quanto riporta Premium Sport, infatti, Monaco e il club di via Aldo Rossi sono pronti ad effettuare uno scambio di prestiti che porterà il 32enne colombiano Radamel Falcao alla corte di Gattuso, in cambio di André Silva che farà il percorso inverso accasandosi con la squadra allenata da Jardim. Tutto dipenderà dalla decisione dell'Uefa anche se il Milan, nel caso venga usata la mano pesante, si appellerà di certo al Tas di Losanna per provare a far cancellare una sentenza negativa.