Il Milan non si ferma più: ufficiale l'arrivo di Conti dall'Atalanta

Conti ha firmato un contratto quinquennale con il Milan da 2 milioni di euro netti a stagione. All'Atalanta 24 milioni di euro più il cartellino di Pessina

Il Milan è sempre più scatenato sul mercato. Il club rossonero, nella giornata di oggi, ha chiuso con l'Atalanta l'acquisto di Andrea Conti. Il laterale destro, classe '94, ha firmato un contratto fino al 30 giugno del 2022 da 2 milioni di euro netti a stagione. Al club nerazzurro andrà una cifra importante: 24 milioni di euro più il cartellino del giovanissimo Matteo Pessina, centrocampista classe '94 che ha già firmato con la società di Percassi.

Dopo l'esterno sinistro Ricardo Rodriguez, il centrale difensivo Mateo Musacchio, i centrocampisti Franck Kessié e Hakan Calhanoglu e gli attaccanti André Silva e Fabio Borini, il Milan ha messo a segno l'ennesimo colpo di mercato della sua estate: i tifosi rossoneri da anni non vivevano simili senzazioni e l'entusiasmo, giustificato, di Milanello testimonia come la società voglia fare le cose in grande. Ora toccherà a Montella creare il giusto amalgama per lottare per le posizioni di classifica che contano.