Milan, Paquetà sbarca in Italia: "Sono qui per la storia del club"

Paquetà è sbarcato all'aeroporto di Malpensa ed ha affermato: "Sono molto felice, ho scelto il Milan per la storia". Domani sosterrà le visite mediche di rito

Il Milan di Gennaro Gattuso vincendo questa sera contro il Torino di Walter Mazzarri avrà la grande opportunità di portarsi ad un solo punto dall'Inter di Luciano Spalletti, terza in classifica. I rossoneri si sono ripresi dopo un inizio di stagione balbettante con Leonardo e Maldini che hanno già in serbo diversi colpi per rinforzare la rosa in vista del mercato di gennaio, ma anche per la prossima stagione. Rodrigo Caio e Zlatan Ibrahimovic restano due obiettivi concreti, mentre Lucas Paquetà, giovanissimo talento brasiliano ex Flamengo è già un giocatore rossonero anche se per l'ufficialità bisognerà attendere il mese di gennaio.

Paquetà, però, è già sbarcato in Italia dove domani sosterrà le visite mediche di rito per accertare che le sue condizioni fisiche siano ottimali per l'attività agonistica. Il 21enne è stato voluto fortemente da Leonardo che ha investito una cifra importante per strapparlo alla concorrenza portandolo alla corte di Gattuso. Paquetà, molto timido ed emozionato, all'aeroporto di Malpensa si è limitato a pronunciare delle semplici ma significative parole che stanno già facendo sognare i tifosi rossoneri: "Sono molto felice, ho scelto il Milan per la sua storia". L'ex talento del Flamengo sarà dunque da subito a disposizione, per gli allenamenti, agli ordini di Gattuso che avrà tempo di testarlo per capirne le qualità e le capacità di adattamento ad una realtà totalmente diversa da quella brasiliana.