Milan, Seedorf in bilico. Balotelli lo difende ma non esclude l'addio

L'attaccante si sfoga su Facebook: "Sono milanista dalla nascita ma se i tifosi non mi vogliono posso anche andare via..."

Balotelli e Seedorf durante la partita persa dal Milan contro il Parma

Non accennano a placarsi le polemiche in casa Milan, in una stagione di cui si inizia a vedere la fine e che certamente rientra tra le più avare di soddisfazioni del recente passato rossonero. Protagonista di primo piano, nei momenti bui come in quelli vincenti, è sempre lui, Mario Balotelli. L'attaccante milanista si è sfogato con un post pubblicato ieri sul suo profilo personale di Facebook, in cui chiede più tempo per Seedorf ("Non si può criticarlo dopo due mesi"), ma difende anche Adriano Galliani ("Nessuno può permettersi di licenziarlo, è il migliore al mondo nel suo ruolo"), che pure era stato criticato da ex di peso come Paolo Maldini.

Supermario però parla anche del suo rapporto con i tifosi e delle scelte per il futuro, e qui iniziano i problemi: "Sono milanista dalla nascita, ma se per tifosi sono un peso, posso anche andare via". L'attaccante non nasconde che gli piacerebbe proseguire la carriera all'estero, preferibilmente in Inghilterra, forse al Chelsea: "In Premier c'è il migliore calcio con i migliori tifosi. Mi piacerebbe riavere Mourinho come allenatore per poter fare il salto di qualità definitivo." Va specificato che più di una volta Balotelli ha ribadito di non usare Facebook, ma il profilo da cui è stato pubblicato il messaggio è associato a molti amici del calciatore, ed ospita numerose fotografie private che difficilmente potrebbero entrare in possesso di un "fake", un falso profilo.

I problemi del Milan, però, non finiscono certo qui. Sul banco degli imputati c'è innanzitutto l'allenatore Clarence Seedorf. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, i rapporti tra il tecnico e la dirigenza della società sono ormai ai minimi storici, e il destino dell'olandese, che siede in panchina solo da qualche settimana, dipenderebbe dai risultati delle partite contro Lazio e Fiorentina. Inoltre ai piani alti della società di via Aldo Rossi non piacerebbe l'atteggiamento di totale autonomia dell'allenatore rispetto alla gestione della squadra e all'atteggiamento tenuto in pubblico.

Infine, e questo è un dato importante, ci sono le rivelazioni fatte da Giancarlo Capelli, storico capo ultras milanista, a proposito dell'incontro che Seedorf ha avuto nei giorni scorsi con i tifosi della curva rossonera. L'olandese avrebbe avuto parole molto dure per i calciatori, racconta la Gazzetta: "Non mi fido di questi calciatori, non sono da Milan. A fine stagione cambio tre quarti della rosa." Certo, qualche esponente della rosa ha cercato di smentire le voci di spaccature all'interno dello spogliatorio, come ha fatto il portiere Marco Amelia, ma questi paiono più tentativi di gettare acqua sul fuoco che ritratti fedeli di quello che sta succedendo dietro i cancelli di Milanello. Seedorf per il momento non ha smentito queste ricostruzioni, e il vice allenatore Mauro Tassotti sarebbe già stato messo in preallarme per un'eventuale staffetta in panchina. Ma la parola fine la potranno dire, come sempre nel calcio, solo i risultati del campo.

Commenti

linoalo1

Ven, 21/03/2014 - 11:14

Se sene andassero tutti due,sai che perdita??!!Portatevi anche Galliani!Lino.

Boxster65

Ven, 21/03/2014 - 11:38

Bravo Balo, portati via pure Seedorf, visto che ci sei...

Ritratto di giangilo

giangilo

Ven, 21/03/2014 - 12:09

Caro Balotelli, puoi essere anche Milanista dalla nascita, ma se non giochi bene e non segni, cosa vuoi che ti dicano i tifosi.....Bravo..Bravo, il prossimo anno la societa' ti rinnova il contratto con il doppio. Sei contento?

simone64

Ven, 21/03/2014 - 12:24

Lo preferisco attaccato alla maglia rossonera fino alla pensione

Ritratto di vomitino

vomitino

Ven, 21/03/2014 - 12:35

Balotelli, guardati allo specchio e mandati affanc..o da solo! forse,ma non credo, la capisci!

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 21/03/2014 - 13:02

Vai, vai, il più lontano possibile e con biglietto di sola andata.

moshe

Ven, 21/03/2014 - 13:11

vattene subito! puoi solo interessare gli antropologi come la catena mancante!

ingenuo39

Ven, 21/03/2014 - 13:37

Penso che Balotelli nel Milan abbia migliorato molto il suo carattere e credo che da tifoso del Milan sarà in grado, se gestito con capacità e darà sempre il massimo per la sua squadra. Di Seedorf credo sia l' unico con il suo carisma e carattere a fare ritornare il Milan agli allori che si merita come a fatto Sacchi a suo tempo. Come tifoso sono disposto ad aspettare il prossimo campionato sperando che l'allenatore Seedorf mantenga il proposito di cacciare tutti quei giocatori che non sono da Milan. Buon lavoro a Balotelli e a Seedorf W il Milan.

Albaba19

Ven, 21/03/2014 - 13:38

prego.si accomidi.

82masso

Ven, 21/03/2014 - 13:49

La cacciata costerebbe alla società 12 milioni di €, infatti starebbero pensando al licenziamento per giusta causa dopo le "presunte" dichiarazioni fatte ai tifosi sulla cacciata, per la prossima stagione, di 3/4 dell'attualle rosa. Spero per i tifosi del Milan che la società cambi in tempi brevi la proprietà perchè sembra quasi che la fine politica di B. collida con quella sportiva.

silviob2

Ven, 21/03/2014 - 14:10

OK, i soldi per il biglietto li hai o te li presto io?

elalca

Ven, 21/03/2014 - 14:19

ecco bravo levati dai birindelli.

veromario

Ven, 21/03/2014 - 14:44

caro balo,quando sei arrivato sei stato accolto a braccia aperte,ma quando sei in campo sembra che non aspetti altro che il fischio finale per andare a farti i cavoli tuoi,sei svogliato e apatico,fossi mio figlio ti porterei a casa a calci in culo. non meriti la fortuna che hai avuto dalla vita,fai quello che vuoi,ma credo che siano ormai pochissime le squadre disposte ad incasinarsi per te. auguri per il resto della tua vita ma se continui a comportarti così credo che finirai male. .

roseg

Ven, 21/03/2014 - 15:01

E vai vai ma vai ma cosa aspetti...sei ancora qui???

Dario40

Ven, 21/03/2014 - 15:30

Balotelli, smettila di fare il bambino viziato e comportati da adulto. I tifosi del Milan sono stufi delle tue stronzate e soprattutto del tuo rendimento altalenante. Visto che sei pagato 4 milioni di euro all'anno dimostra di meritarli sempre, non quando ti aggrada !

Carboni oreste

Ven, 21/03/2014 - 15:52

22.45 ora di HK quinto invio. Bravo Barwua,torna in Africa dove sei realmente nato,altroche' a Palermo. Cosi' non vedremo piu' le tue intemperanze piene di prosopopea,arroganza,sol perche' qualche puttanella moderna in cerca di notorieta'e soldi,te l'ha mollata. Scendi dal piedistallo e cerca di giocare con la massima professionalita'. imbecille pieno di se e rovina di questo Milan abbandonato anche dalla proprieta' e dai tifosi,che sei strapagato per giocare e non fare gossip. Fora di ball presuntuoso come il profeta nuovo allenatore che pontifica. barwua non e' bad boy E' con questa gentaglia che vengono fuori imbecilli come te

benny.manocchia

Ven, 21/03/2014 - 16:47

Se i tifosi non mi vogliono,posso anche andarmene...Balotelli:ma i tifosi chi sono?Che cosa vogliono?Non possono mica governare la tua vita solo perche' acquistano (quando lo fanno) un biglietto ogni due settimane?La tua permanenza (o meno)in squadra appartiene a chi paga il tuo mensile.Tutto il resto: stupidaggini e tu sei fesso a cadere nella trappola. Un italiano in usa

cicero08

Ven, 21/03/2014 - 16:49

Consigli per una buona lettura: Paradide lost o Alla ricerca del tempo perduto?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 21/03/2014 - 16:50

Sarai anche milanista dalla nascita, ma essere milanista non da il diritto di giocare nel Milan se non ne sei all'altezza. Se devi fare il citrullo vai da un'altra parte.

Ritratto di marcopedroni

marcopedroni

Ven, 21/03/2014 - 17:32

Certo che deve andar via Balotelli. Seedorf proprio, come probabilmente prima Allegri, non centra niente. Balottelli è l'asino che si butta sempre per terra e non ne mette una dentro nemmeno per sbaglio.

Ritratto di marcopedroni

marcopedroni

Ven, 21/03/2014 - 17:35

La grossa sfiga dei tifosi milanisti: Dovremo pagare per l'eternità la nascita milanista di Balotelli.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 21/03/2014 - 19:19

Certo che solo una squadra di pirla può prenderlo.

Perlina

Ven, 21/03/2014 - 21:32

Balo, ma tu, hai deciso che cosa vuoi fare da grande?

lucas2

Ven, 21/03/2014 - 23:16

Il mononeurone da Mourinho è la barzelletta dell'anno. Mou non ti vede nemmeno dipinto, pirla.

Perlina

Sab, 22/03/2014 - 08:04

Balo, ma non hai ancora deciso cosa vuoi fare da grande?!?!!!!

Perlina

Sab, 22/03/2014 - 08:04

Balo, ma non hai ancora deciso cosa vuoi fare da grande?!?!!!!

Atlantico

Sab, 22/03/2014 - 14:31

La confusione che regna sovrana a Milanello, su un piano diverso, rispecchia la confusione che attanaglia Forza Italia e gli ambienti berlusconiani. Stiamo assistendo in diretta al triste epilogo di qualcosa che è durata 20 anni e più. E che ora sta finendo nel modo peggiore. Primo invio h. 14:30

Ritratto di GWENDOLIN

GWENDOLIN

Lun, 24/03/2014 - 17:23

E' perfettamente INUTILE a questo punto cambiare l'allenatore. Non serve a nulla.................convicetelo a cambiare modulo di gioco ed a spronare i calciatori milionari. Gwendolin

cloroalclero

Lun, 24/03/2014 - 17:39

balotelli, come pato, come Recoba, come adriano, come in parte Ibra, sono quei giocatori che potenzialmente sarebbero potuti essere fuoriclasse, ma che non hanno le palle per esserlo..giocatori come pirlo, o zidane, Ronaldo, platini, hanno la testa del fuoriclasse, non solo i piedi..