Il Milan serve il poker al Sassuolo: 1-4 siglato Kessie-Suso-Castillejo

La doppietta di Suso e le reti di Kessié e Castillejo hanno permesso al Milan di stendere il Sassuolo. Neroverdi fermi a quota 13, rossoneri a quota 9 in classifica con ancora una gara da recuperare

Il Milan di Gennaro Gattuso dà una prova di forza e si rialza dopo una serie di risultati non positivi. I rossoneri hanno espugnato per 4-1 il campo del Sassuolo di Roberto De Zerbi frutto delle reti di Franck Kessié, nel primo tempo, e di Suso, autore di una doppietta, e Castillejo nella ripresa. Di Djuricic il gol della bandiera dei neroverdi che non hanno disputato una partita all'altezza delle aspettative. Il Milan ha rischiato qualcosa nel primo e ha anche colpito una traversa con Suso anche se ha legittimato la vittoria dato che è riuscito a sfruttare al meglio tutte le occasione da rete avute. Con questo successo i rossoneri salgono a quota 9 punti, ma con ancora una partita da recuperare, quella del 31 ottobre contro il Genoa di Ballardini, il Sassuolo invece resta fermo a quota 13 punti con Inter e Fiorentina.

Nel primo tempo il Milan parte forte con Suso che al 4' colpisce la traversa e al 26' Lirola salva tutto su Kessié che aveva scavalcato Consigli in uscita. Donnarumma al 31' chiude la porta in faccia a Di Francesco mentre al 34' Bonaventura lancia in porta Boateng che serve Di Francesco che viene anticipato all'ultimo da Abate. Al 39' Kessié porta in vantaggio il Milan con un bel sinistro radente da fuori area non lasciando a Consigli. Nella ripresa Suso raddoppia al 50' con un bel sinistro che lascia di sale Consigli e tra il 55' e il 56' Bonaventura chiama alla parata Consgli. Al 60' Castillejo cala il tris con un bel sinistro che non lascia scampo al portiere neroverde. Il Sassuolo accorcia le distanze al 68' con Djuricic che batte Donnarumma ben servito da Rogerio. Suso al 94' segna il definitivo 4-1 e manda in archivio una partita ben giocata dai rossoneri.

Il tabellino

Sassuolo: Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio; Bourabia (58' Djuricic), Locatelli, Sensi; Berardi (75' Babacar), Boateng, Di Francesco (57' Boga).

Milan: G. Donnarumma; Abate (90' Calabria), Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Castillejo (77' Cutrone), Çalhanoglu (77' Laxalt)

Reti: 39' Kessie (M), 50' e 94' Suso (M), 60' Castillejo (M), 68' Djuricic (S)