Il Milan soffre ma vince 1-0 con il Sassuolo: sorpasso sull'Inter al terzo posto

L'autorete di Pol Lirola ha permesso al Milan di vincere per 1-0 contro il Sassuolo. Rossoneri al terzo posto a quota 48 punti, a più uno sull'Inter di Spalletti

Il Milan di Gennaro Gattuso soffre ma alla fine vince per 1-0 contro il Sassuolo di Roberto De Zerbi, rimasto in dieci per mezz'ora per l'espulsione di Consigli. I rossoneri hanno ottenuto un prezioso successo grazie all'autorete di Pol Lirola e si prendono così il terzo posto dell'Inter, sorpassata per un punto. La gara è stata dura, tirata e con diverse occasioni da gol e forse il risultato più giusto sarebbe stato il pareggio anche se il Milan ha fatto valere la sua esperienza e solidità difensiva. Un Donnarumma sempre più leader e decisivo però ha permesso al Milan di tenere inviolata la porta e di portare a casa tre punti davvero importanti. Con questo successo dunque il Milan vola a quota 48 punti, Inter ferma a quota 47 e tra due settimane si giocherà il derby che si preannuncia già infuocato.

Il primo tiro in porta è del Milan con Piatek che sollecita centralmente Consigli. Djuricic al 21' la mette nell'angolino basso con Donnarumma che si supera con un grande intervento. Suso e Calhanoglu mettono paura al Sassuolo tra il 32' e il 33' mentre al 35' il Milan passa in vantaggio con l'autorete di Lirola che tocca per un ultimo un pallone spizzato da Locatelli e toccato anche da Musacchio e Piatek. Boga sfiora il pareggio al 40' con un gran destro che esce di poco, mentre al 42' i neroverdi segnano ma la rete vieen annullata per fuorigioco. Sul finire del primo tempo il Sassuolo sfiora il gol ma Donnarumma è ancora bravo.

Nel secondo tempo Sensi sfiora il gol direttamente da calcio d'angolo al 58' e al 63' Berardi impegna Donnarumma dalla distanza. Al 64' Consigli valuta male il rimbalzo del pallone e si fa superare e poi stende Piatek: rosso confermato anche dopo aver rivisto le immagini al Var. Suso e Calabria impegnano il neo entrato Pegolo e al 76' il numero uno del Sassuolo salva tutto sul tiro ravvicinato di Kessiè. Al 77' Matri chiama alla parata in angolo Donnarumma. Berardi al 90' la mette alta su punizione.

Il tabellino

Milan: Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko (56' Biglia), Paquetà (73' Castillejo); Suso, Piatek, Çalhanoglu.

Sassuolo: Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Peluso; Locatelli (63' Bourabia), Magnanelli (68' Pegolo), Sensi; Berardi, Djuricic (74' Djuricic), Boga

Reti: 35' aut Lirola (M)