Il Milan soffre ma vince ancora: Chievo piegato 2-1

I gol di Biglia e Piatek hanno permesso al Milan di vincere per 2-1 in casa del Chievo Verona. Clivensi furiosi per l'arbitraggio di Pairetto su entrambi i gol rossoneri

Il Milan di Gennaro Gattuso vince a fatica in casa del buon Chievo Verona di Mimmo Di Carlo che ha venduto cara la pelle ifno al 96'. I gol della vittoria dei rossoneri portano la firma di Lucas Biglia, con un calcio di punizione magistrale, proteste clivensi per l'assegnazione della punizione, e di Piatek in una convulsa azione che ha visto l'arbitro Pairetto convalidare la rete dopo un silent check lungo 4 minuti per valutare la posizione dell'attaccante polacco. Il Chievo, però, si è lamentato per il fallo precedente in gioco pericoloso dello stesso Piatek qualche secondo prima di metterla in rete. Per i padroni di casa, la rete del pareggio era stata siglata da Hetemaj al 41' del primo tempo. Con questo successo i rossoneri salgono a quota 51 punti, clivensi sempre ultimi a quota 10.

Il Milan parte lento a Verona ma al 15' si procura la prima occasione per graffiare con Suso che pesca Kessiè che viene però murato da un ottimo ripiegamento difensivo di Andreolli. Sorrentino blocca il colpo di testa di Romangoli al 19' e al 31' Biglia segna un gran gol su punizione portando in vantaggio il Milan. L'1-0 dura solo 10' quando Leris la mette bene in mezzo con il finlandese Hetemaj che decolla di testa e batte un incerto Donnarumma. Allontanato Gattuso a fine primo tempo.

Nella ripresa il Chievo si rende pericoloso al 50 ma senza far male e al 57' i rossoneri segnano il 2-1 con Piatek che è lesto a mettere in rete a pochi passi da Sorrentino. Rete convalidata dopo 4 minuti di check var che conferma la posizione regolare dell'attaccante polacco. Il Milan si divora il 3-1 al 75' con Kessiè che spreca l'assist di Suso. Al 90' Romagnoli sfiora l'eurogol di tacco e in pieno recupero.

Il tabellino

Chievo Verona: Sorrentino; Depaoli, Bani (88' Pucciarelli), Andreolli, Barba; Leris, Diousse (77' Kiyine), Hetemaj; Giaccherini; Stepinski, Meggiorini (80' Djordjevic)

Milan: G. Donnarumma; Conti (66' Calabria), Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessie, Biglia, Paquetà (54' Calhanoglu); Suso (84' Borini), Piatek, Castillejo.

Reti: 31' Biglia (M), 41Hetemaj (C), 57ì Piatek (M)