Milan: il West Ham offre 30 milioni per Bacca

Il Milan sta per cedere il suo attaccante più prolifico nell'ultima stagione: il West Ham è pronto ad investire 30 milioni di euro su Bacca

Carlos Bacca e il Milan, dopo una sola stagione, stanno per dirsi addio. Il colombiano è stato l’acquisto più costoso dello scorso mercato dei rossoneri che hanno sborsato la bellezza di 30 milioni di euro, il valore della clausola rescissoria, per strapparlo al Siviglia. L’annata del classe 86 sotto il profilo realizzativo è stata ottima con 18 reti in 38 presenze in campionato e 2 gol in Coppa Italia in 5 apparizioni. Il suo contratto con il club di via Aldo Rossi scadrà il 30 giugno del 2019 e percepisce un ingaggio da 3,5 milioni di euro netti, circa 7 lordi. Il neo allenatore, Vincenzo Montella nella conferenza stampa di presentazione, parlando di Bacca, ha dichiarato: "Bacca è un attaccante di fama internazionale, è un grande giocatore ed è un uomo mercato".

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Bacca è vicino ad un suo trasferimento al West Ham. Il club londinese è pronto a mettere sul piatto circa 30 milioni di euro per strappare la punta 29enne al Milan. Questa cifra è considerata congrua da parte del club rossonero, visto che grazie all’ammortamento la cessione di Bacca per 30 milioni porterebbe ad una plusvalenza di 7,5 milioni di euro. Ora si attende solo il sì del giocatore che non è ancora rientrato dalle vacanze. Il West Ham vuole fare in fretta e vuole chiudere il prima possibile la trattativa visto che su Bacca è forte la concorrenza dell’Atletico Madrid che vede il colombiano come alternativa a Diego Costa del Chelsea. Galliani è pronto a chiudere un vero e proprio affare per il Milan che andrebbe a mettere una bilancio una discreta plusvalenza cedendo un calciatore che l'8 settembre compirà 30 anni.

Commenti

gcf48

Sab, 09/07/2016 - 23:58

vendere subito