Milano, Contador vince il Giro d'Italia

Nel suo palmares, Contador vanta anche due vittorie al Tour de France (2007 e 2009) e tre alla Vuelta di Spagna (2008, 2012 e 2014)

Iljo Keisse (Etixx-Quick Step) ha vinto la ventunesima e ultima tappa del Giro d’Italia, 178 km con partenza da Torino e arrivo a Milano. Il belga ha preceduto in una volata a due l’australiano Luke Durbridge (Orica), con il quale si era staccato dal gruppo dopo il primo dei sette giri del circuito finale. La maglia rosa Alberto Contador (Saxo Tinkoff) può festeggiare la seconda vittoria in carriera al Giro d’Italia dopo quella del 2008. Il corridore di Pinto si era imposto nella corsa rosa anche nel 2011, ma il titolo fu poi revocato dopo la sua positività al doping. Nel suo palmares, Contador vanta anche due vittorie al Tour de France (2007 e 2009) e tre alla Vuelta di Spagna (2008, 2012 e 2014).

Sul secondo gradino del podio finale del Giro sale Fabio Aru (Astana), che ha anche indossato la maglia bianca come miglior giovane. Terzo l’altro spagnolo Mikel Landa Meana, compagno di squadra di Aru.