Milano ko a Torino Schiaffi italiani dopo quelli europei

Tenebre fra le ragnatele dell'Emporio Armani che adesso, dopo gli schiaffi europei, perde(85-83) anche nella trasferta di Torino contro una squadra con molti infortunati che, fino a ieri, aveva vinto una sola partita in sei giornate e aspetta Dyson, ex campione d'Italia con Sassari. La crisi è nel gioco, nelle facce, nella difesa, nella tensione che ha portato anche all'espulsione di Simon (13 p. in 26'), uno dei pochi con Jamel McLean (23 p. 8 rimbalzi 2 recuperi, + 32 di valutazione) a cercare qualcosa in una trasferta che sulla carta sembrava facile. Niente, però nella squadra del solito Gentile (18 p. 6 su 16 al tiro, pure lui 26' in campo) che ha impattato nel finale con un tiro da 3 (2 su 3), sbagliando, però, quello per vincere, la faccia più sconsolata del reame costruito intorno a lui. Triste, solitario nel gioco e anche acciaccato per un colpo al ginocchio nella partitaccia dove le 17 palle perse, 3 anche da lui, hanno aperto un cielo nuovo per Torino.Ieri ha invece trovato la luce ed un mattatore nel ventiquattrenne virginiano Andre Dawkins, cresciuto nello splendore di Duke sotto l'allenatore degli ori olimpici americani: 23 punti, 5 su 10 al tiro. Serviva la sua mano per rendere magica la serata di Miller (20) e, soprattutto, quella del gettonato bulgaro Deyan Ivanov (17 p. 9 rimbalzi, +24 di valutazione).La caduta della dea considerata da tutti ancora la favorita in Italia apre giornate cupe anche per l'allenatore che rischia come i molti che dovrebbero essere già cambiati, ora che il rimpianto per non aver tenuto Melli sembra più forte, spiegando anche che certe strategie assomigliano al silicone per pensieri deboli.Risultati della 7ª giornata di A1: Torino-Milano 85-83, Trentino-Varese 89-63, Cantù-Avellino 84-82, Pistoia-Caserta 93-84 dts, Capo d'Orlando-Cremona 65-69, Pesaro-Brindisi 75-70, Venezia-Reggio Emilia ieri. Oggi ore 20.45 (Sky sport 2 Hd) Bologna-Sassari.Classifica: Pistoia 12; Milano e Trentino 10; Venezia, Reggio Emilia, Brindisi, Sassari e Cremona 8; Caserta, Varese, Capo d'Orlando e Torino 6; Avellino, Cantù e Pesaro 4; Bologna 2.