Mondiali ginnastica ritmica, oro all'Italia

Le azzurre trionfano nella specialità dei 5 nastri battendo la Russia di appena 5 centesimi di punto

La nazionale italiana impegnata ai Mondiali di ginnastica ritmica di Stoccarda, in Germania, porta a casa la medaglia d'oro. A trionfare nella specialità dei 5 nastri sono le azzurre Marta Pagnini, Sofia Lodi, Alessia Maurelli, Camilla Patriarca, Andrea Stefanescu. Si tratta del primo oro di questi mondiali perso dalla Russia, con un distacco di appena 5 centesimi di punto. Le Leonesse azzurre con il totale di 17.900 si lasciano alle spalle la favoritissima Russia, argento con 17.850, e la sorpresa Giappone, terzo con 17.366. Il quintetto tricolore riscatta così l’errore di ieri ai nastri, costato il podio nella specialità all-around.

La grande vittoria arriva sulle note "All or nothing" di Brand x Music. Le ragazze di Emanuela Maccarani, già qualificate per le Olimpiadi di Rio de Janeiro, sono tornate sulla pedana centrale della Porsche Arena di Stoccarda per dimostrare il loro reale valore.

Si tratta del primo oro di questi mondiali perso dalla Russia, ed è proprio il gruppo di Desio che riesce a strapparglielo, di appena 5 centesimi di punto: 23^ medaglia mondiale nella Ritmica per la Federazione Ginnastica d’Italia, la settima d’oro.