Morata diventa papà di due gemelli: "Il giorno più bello della mia vita"

Alvaro Morata ha postato una foto su Instagram per celebrare la nascita dei suoi due gemelli Leonardo e Alessandro: "L'attesa è stata molto lunga... Non ho parole per ringraziarti Alice, grazie per avermi fatto il dono più bello e incredibile del mondo"

Alvaro Morata non sa ancora dove giocherà nella prossima stagione, visto che con ogni probabilità lascerà il Chelsea, anche se serve il benestare di Maurizio Sarri. Il giocatore piace - e non poco - anche al Milan di Gattuso, che se dovesse perdere Gonzalo Higuain (che interessa proprio ai Blues di Abramovich), potrebbe riportare in Italia l'ex attaccante di Juventus e Real Madrid. Morata ha ottimi ricordi della Serie A e del Bel paese dato che ha anche trovato l'amore Alice Campello che proprio nella giornata di ieri l'ha reso padre di due gemelli.

Morata subito dopo l'amichevole di Nizza disputata contro l'Inter di Spalletti è volato a Venezia, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, per stare vicino alla moglie che ha dato alla luce due gemelli Alessandro e Leonardo. Il 25enne di Madrid su Instagram ha mostrato tutta la sua felicità per il lieto evento: "E il giorno è arrivato... 29 luglio 2018, un giorno che non dimenticherò mai. L'attesa è stata molto lunga... Non ho parole per ringraziarti Alice, grazie per avermi fatto il dono più bello e incredibile del mondo. Benvenuti al mondo Alessandro e Leonardo. Chiedo solo che abbiano salute e che siano felici con l'amore che si respira nella nostra casa, nella nostra famiglia. Infine voglio ringraziare i medici, qua e là, che ci hanno aiutato in questi mesi difficili, e soprattutto a tutte le persone che lavorano nell'ospedale dell'Angelo per la loro gentilezza e sensibilità".

[[

Y llegó el día... 29 de julio de 2018, un día que jamas olvidaré. La espera ha sido larga, muy muy larga. Han sido tan solo 9 meses pero para nosotros han sido como 3 años. No tengo palabras para darte las gracias Alice, gracias por hacerme el regalo más bonito e increíble del mundo. Cada día desde que te conozco doy gracias a Dios por haberte puesto en mi camino, eres l piedra angular de mi vida. Estos meses has luchado como una leona, no puedo estar más orgulloso de ti; noches en el hospital, días deshidratada, días enteros juntos en la cama sin poder ni movernos... pero al final llegó el día, llegó y todo mereció la pena. Bienvenidos al mundo Alessandro y Leonardo. Solo pido que tengáis salud y seáis felices con el amor que se respira en nuestra casa, en nuestra familia. Por último quiero agradecer a los doctores, de aquí y de allí que nos han ayudado en estos meses tan duros, y en especial a todos la gente que trabaja en el hospital dell’Angelo por su amabilidad y sensibilidad

Un post condiviso da Álvaro Morata (@alvaromorata) in data:

]]