MotoGp, Agostini: "Offerta ducati per Lorenzo"

L'ex polota: "Jorge Lorenzo verso la Ducati secondo le voci di mercato? Magari! Lo dico da italiano, essendo Ducati un marchio che appartiene alla nostra cultura. So per certo che la Audi, che del brand di Borgo Panigale ha il controllo, ha inoltrato allo spagnolo una offerta super"

"Jorge Lorenzo verso la Ducati secondo le voci di mercato? Magari! Lo dico da italiano, essendo Ducati un marchio che appartiene alla nostra cultura. So per certo che la Audi, che del brand di Borgo Panigale ha il controllo, ha inoltrato allo spagnolo una offerta super". E' quanto sostiene Giacomo Agostini, quindici volte campione del mondo e leggenda del motociclismo riguardo i possibili sviluppi in casa Yamaha con la difficile convivenza tra lo spagnolo e Valentino Rossi. "Cosa risponderà Lorenzo? Non lo so. So come ragionerei io al suo posto", ha spiegato in un'intervista a quotidiano.net. "I soldi in più giustificano la rinuncia al mezzo migliore, che oggi indiscutibilmente è la Yamaha? Poi, se Jorge ritiene di poter fare la differenza salendo sulla Rossa di Borgo Panigale, beh, allora fa bene ad accettare", ha aggiunto Agostini.

"Ma non mi sembra così convinto". "Come possono convivere Lorenzo e Rossi? Falso problema", è l'opinione di 'Ago'. "Io correvo e il mio compagno di squadra era il primo rivale. Nel motorismo l'amicizia non esiste". Un commento sulla prima gara dell'anno, il Gp del Qatar che ha visto il trionfo di Lorenzo e il quarto posto del 'Dottore': "Era soltanto la prima gara!", ha sottolineato Agostini. "Valentino stava vicinissimo ai primi tre. Penso abbia il diritto di giocarsi le sue carte, anche se ovviamente non sarà una impresa semplice". Rossi, ha aggiunto, "non molla mai. Lorenzo ha fatto centro alla prima tappa, ma il campionato è lungo. Rossi avrà molto da dire. Consiglio di non sottovalutarlo".

Commenti

ABBONDIO

Sab, 02/04/2016 - 12:34

sarebbe l'unica occasione per rossi di poter vincere qualche gara se lorenzo va via dalla yamaha. fino adesso ha vinto i mondiali contro nessuno e si lamenta che ha perso l'anno scorso per colpa degli spagnoli. rossi sei patetico