Motogp, i medici danno l'ok: Valentino Rossi ci sarà al Mugello

Valentino Rossi si sta lentamente riprendendo dal trauma addominale e toracico rimediato lo scorso 25 maggio mentre si stava allenando sulla pista di Cavallara

Valentino Rossi, a casa sua, ovvero al Mugello ci sarà. Il pilota 38enne della Yamaha, dopo la brutta caduta, con relativo infortunio, rimediata in motocross è stato ritenuto idoneo per prendere parte alla Gran Premio d'Italia. Lo staff medico composto da Giancarlo Di Filippo (Fim), Remo Barbagli (facente parte del Circuito del Mugello) e Angel Charte (della MotoGp), hanno ritenuto idoneo il pesarese che potrà dunque prendere parte alla corsa.

Valentino, esattamente una settimana fa, aveva rimediato un trauma toracico e addominale mentre si stava allenando sulla pista di Cavallara. Il Dottore, aveva subito tranquillizzato i suoi tifosi circa la sua presenza al Mugello: "Solo in pista capirò realmente le mie condizioni, ma farò il massimo per esserci in gara, è certo". Il classe '79, per riposare ulteriormente, non prenderà parte alla conferenza stampa di oggi: al suo posto ci sarà Andrea Iannone che affincherà Vinales, Dovizioso, Zarco e Pedrosa.

Commenti

giovinap

Gio, 01/06/2017 - 15:29

io no !