MotoGp, Iannone: "Mugello a rischio? Sto male"

Non è un momento facile per Andrea Iannone. Il pilota di Vasto arranca nelle qualifiche ed è solo ottavo dopo la seconda sessione

Non è un momento facile per Andrea Iannone. Il pilota di Vasto arranca nelle qualifiche ed è solo ottavo dopo la seconda sessione. Dietro questo rendimento poco incoraggiante ci sarebbe un problema fisico legato a continui attacchi intestinali che non danno tregua al pilota. "Sto molto male, mi dispiace perché comunque ci tenevo tanto a questo weekend ma faccio veramente molta fatica. Ho dei crampi fortissimi alla pancia e come avete visto anche ieri sono dovuto andare via dalla conferenza. È un problema penso molto importante, spero di riuscire a risolverlo con l’aiuto della Clinica Mobile ed essere pronto per la gara – ha affermato ai microfoni di Sky Sport – Sono molto disidratato e non riesco in nessun modo per il momento a risolvere questo problema. Vedremo come andrà". Poi ha aggiunto: "Penso sia un virus, ma deve sapermelo dire il dottor Zaza (il responsabile sanitario della Clinica Mobile, ndr) che cosa ho! Ormai sono quattro o cinque giorni che sto male e ho già perso tre chili di peso. Posso solo dire che sto male, davvero male. Ho dei problemi anche a guidare la moto perché non riesco a fare più di tre o quattro giri di fila, perché mi ritrovo con la bocca asciutta di continuo, perché mi sto disidratando. Faccio una gran fatica, ma che ci posso fare? Sono pallido e non posso prendere integratori né vitamine perché se no è ancora peggio".

Commenti

Baro

Ven, 02/06/2017 - 23:30

Credo bene la Belen lo spolpa!

gnamen

Sab, 03/06/2017 - 01:59

Tre bustine di IOVIS al giorno lonrano dai pasti... e rinasci

AndyFay

Sab, 03/06/2017 - 07:27

Iannone non sei Superman!! O vai forte con la fidanzata o vai forte con la moto!! Dai che ce la fai!