MotoGp, Lorenzo accusa Rossi. "Ha copiato come a scuola"

Il vento della polemiche tra Rossi e Lorenzo sferza anche al Gp del Mugello. Lo spagnolo ha insinuato di un biscotto tra il Dottore e Viñales

La pole position di Valentino Rossi al Mugello ha riaccesso le storiche, e mai banali, polemiche con Jorge Lorenzo. Lo spagnolo accusa il pilota della Yamaha di sfruttare la scia di Maverick Viñales, un pilota iberico.

"È legittimo, ma è la quinta o sesta volta che succede che uno tira l'altro: diventa difficile pensare a una coincidenza - attacca Lorenzo -. Un comportamento antisportivo, una mentalità inelegante, come quella di chi copia tra i banchi di scuola. Non si è mai visto un pilota che lavora per un'altra squadra. Ma Maverick ha sempre ammirato molto Rossi... Comunque è legittimo, sono liberi di farlo, nessun regolamento lo vieta". Tanti giri di parole per dire che tra Viñales e Rossi ci sia stato un biscotto per favorire il pilota italiano. Da che pulpito vi starete chiedendo.

Ma Rossi non è stato ad ascolatare anzi, a risposto a tono alle accuse spagnole: "Dice che ho copiato? Sì, il suo biscotto dello scorso anno. Lorenzo e Marquez dovrebbero avere almeno il pudore di non parlare di biscotto dopo quello che è successo l'anno scorso - continua riferendosi all'infuocato finale della scorsa stagione -. Evidentemente stanno rosicando e questo mi dà sempre gusto: è sempre figo".

Commenti

vittoriomazzucato

Dom, 22/05/2016 - 13:02

Sono Luca. Per Lorenzo e Marc: è giunto il momento di andarvelo a prendere..........GRAZIE

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 23/05/2016 - 14:03

Quel presuntuoso, borioso, livoroso di un caproncito ci spieghi come fa a criticare la scia di Vale su Vinales e poi a vincere sfruttando la scia di Marquez.