Motogp: Rossi ottimista. Per Marquez 1° match ball

Vale Rossi parla di «sfida disperata» ma forse, per la prima volta quest'anno, può finalmente correre senza pressioni

Vale Rossi parla di «sfida disperata» ma forse, per la prima volta quest'anno, può finalmente correre senza pressioni, cercando solo di soddisfare il puro gusto di andare a caccia della vittoria. Perché il mondiale, a 4 gare dalla fine e a meno 52 punti da Marquez leader, l'ha di fatto perso. Ora può solo riceverlo in premio per sfortune e guai altrui. Forse anche per questo suo sentirsi sollevato, il Dottore pare ottimista: «Qui a Motegi la Yamaha è sempre stata competitiva, è pista buona per noi, ma non dovrò pensare solo a Marc davanti. C'è anche Lorenzo dietro in classifica (meno 14) in lotta con me per il secondo posto». Marquez domenica sarà campione (5° titolo dopo quelli in 125, Moto2 e i due in MotoGp) se dovesse vincere con Rossi che arriva 15°. Tv: diretta su Sky e Tv8, pole domani alle 7,10, Gp domenica alle 7.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 14/10/2016 - 08:42

Ci vorrebbe una rovinosa caduta del furbetto spagnolo...