Motogp, Valentino Rossi super al Mugello: "Sono felice, non me l'aspettavo"

Valentino Rossi ha ottenuto la sua settima pole position al Mugello: "Sono davvero contentissimo, è stata una vera sorpresa aver fatto la pole position e aver fatto questo tempo. Mi sono emozionato e mi sono goduto tutto il pubblico e tutto il tifo"

Valentino Rossi ha ottenuto la prima pole position stagionale, la 55esima nella sua carriera e l'ha fatto sulla sua pista preferita: il Mugello. Il Dottore ha fatto segnare il tempo record del tracciato in 1:46.208 e si è messo alle spalle l'ottimo Jorge Lorenzo, staccato di davvero pochi centesimi, terzo posto per il compagno di scuderia Maverick Vinales che completa così la prima fila. Quarto posto per l'ormai ritrovato Andrea Iannone che si mette alle spalle Danilo Petrucci, quinto, Marc Marquez, sesto, e Andrea Dovizioso settimo.

Valentino Rossi nonostante i 39 anni suonati si dimostra ancora capace di imprese come quella di oggi pomeriggio dove ha sverniciato tutti i colleghi più giovani sul tracciato di casa, il suo preferito in assoluto. Il Dottore, infatti, ha già vinto nove volte al Mugello: sette volte in Motogp, una in 125 e una in 250. Inoltre,quella di oggi è la settima pole positione di Rossi al Mugello, battuto anche il fuoriclasse Doohan. Al termine delle qualifiche, Rossi si è detto stupito e felice ai microfoni di Sky Sport: "Sono davvero contentissimo, è stata una vera sorpresa aver fatto la pole position e aver fatto questo tempo. Mi sono emozionato e mi sono goduto tutto il pubblico e tutto il tifo, ho fatto il giro piano piano per godermi i loro applausi. Domani in gara sarà diverso ma ce la metteremo tutta per fare bene"