Mourinho scarica Pogba: lo United lo cede, ma servono 100 milioni di euro

Mourinho si prepara a rivoluzionare lo United in estate. Sulla lista dei partenti molti giocatori tra cui Pogba, arrivato due estati fa per oltre 100 milioni di euro

Il Manchester United di José Mourinho rischia seriamente di chiudere la stagione con "zero tituli", per dirla alla maniera dello Special One. I Red Devils, infatti, sono secondi in Premier League ma con la sconfitta interna subita dal West Bromwich Albion, hanno regalato il campionato ai cugini del City di Pep Guardiola che hanno 16 punti di vantaggio sulla squadra allenata da Mourinho. Lo United, ora, spera di raggiungere la finale di Fa Cup ma dovrà prima battere il Tottenham di Pochettino e poi nel caso passasse il turno dovrà vedersela con una tra il Chelsea e il Southampton.

Mourinho l'anno scorso vinse l'Europa League e altre due trofei ma quest'anno la stagione è stata molto al di sotto delle aspettative: secondo i media inglesi nella prossima stagione sarà rivoluzione. Secondo quanto riporta il tabloid Daily Mail, l'ex allenatore dell'Inter ha stilato una lista con i calciatori cedibili e tra di loro c'è anche Paul Pogba, tornato all'ovile due estati fa per una cifra superiore ai 100 milioni di euro. Oltre al 25enne francese ci sono anche l'attaccante Anthony Martial, il difensore Delay Blind e l'esterno Matteo Darmian. Il rapporto tra Mourinho e Pogba, tra l'altro, è arrivato ai minimi storici e a fine stagione il divorzio appare inevitabile a meno che lo United non decida di cambiare guida tecnica, cosa ad oggi impensabile.

Commenti
Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 17/04/2018 - 20:28

Mou ma che errore hai fatto a comprare Pogba?? E si che sei stato in Italia, sai bene che alla Juve sono tutti dei fenomeni, poi quando non hanno più coperture arbitrali diventano normalissimi giocatori. Vedi anche bonucci che alla Juve era un insuperabile, al Milano stesso sistema 3 giornate di squalifica. La prova del 9 torna.