Muffat si ritira Fede: «Mi spiace Grande rivale»

La stagione del nuoto diventa attraente avviandosi verso gli europei di Berlino e Camille Muffat se ne va: la campionessa francese, tante volte avversaria della Pellegrini, ha annunciato il ritiro. La Muffat interrompe così la sua carriera con diciassette anni di successi in vasca. «Ho preso una grande decisione, lascio il nuoto», secco e senza troppe parole l'annuncio dato al quotidiano francese L'Equipe..
Campionessa olimpica nei 400 m. stile libero alle Olimpiadi di Londra, argento nei 200 m sl e bronzo nella staffetta 4x200m sl., ad appena 25 anni la francese dice basta per motivi personali, tra cui il rapporto ormai rotto con il suo allenatore, Fabrice Pellerin che la gestiva dall'età di 12 anni. «Ma non attacco lui, gli sono grata: ho agito d'istinto dopo una lunga riflessione. Mi dispiace per la squadra ma non posso continuare», ha spiegato Camille. La Muffat, fra l'altro, conta un bronzo nei 200 e 400m ai mondiali di Shangai, un altro bronzo nei 200m sl e nella staffetta 4x200 ai mondiali di Barcellona nel 2013.
Proprio nella città catalana una delle sfide più accese con la nostra Federica Pellegrini che le ha mandato il saluto su twitter con un omaggio alle loro sfide. «Mi dispiace perdere un'avversaria così forte». E un augurio di buona fortuna: «Bonne chance pour ta vie future #CamilleMuffat».