La Muguruza è la nuova Regina di Wimbledon: Venus Williams ko 2-0

Garbine Muguruza ha avuto la meglio sulla statunitense Venus Williams in meno di un'ora e venti minuti di gioco. Per la spagnola è il secondo titolo dello Slam

Garbine Muguruza ha battuto in finale a Wimbledon la veterana Venus Williams e ha vinto così il suo secondo torneo del Grande Slam. Nel 2016, la 23enne spagnola ma di origini venezuelane, aveva vinto il suo primo Slam al Roland Garros contro l'altra delle sorelle Williams, Serena. La Muguruza ci ha messo circa un'ora e 17 minuti per piegare la resistenza di Venus che sognava di vincere il suo sesto Wimbledon in carriera.

La Williams, infatti, a 37 anni suonati si è dovuta scontrare contro una giocatrice di ben 13 anni più giovane che non le ha lasciato scampo e nel secondo set ha letteralmente dominato l'americana che ha dovuto alzare bandiera bianca. La partita si è conclusa con il punteggio di 7-5, 6-0 e la Muguruza con questo successo è la seconda tennista ancora in attività con Maria Sharapova e Serena Williams ad aver vinto sia a Wimbledon che al Roland Garros. Per Venus, invece, si tratta di una sconfitta bruciante visto che difficilmente avrà altre chance per provare ad arrivare in fondo ad un torneo che per anni l'ha vista Regina incontrastata visto che dal 2000 al 2008 si è affermata per ben 5 volte sull'erba londinese.