Muntari inadeguato Matri è solo una boa che non galleggia

5 ABBIATI Ancora una volta cade da lontano. Senza attenuanti perché il tiro di Higuain aveva le sembianze di una mozzarella.
5,5 ABATE Prudente a lungo, poi quando scioglie le redini crossa a ripetizione senza trovare i compagni (34' st Nocerino s.v.).
5 ZAPATA Cinque minuti trattato come punching ball sembra sempre sul punto di gettare la spugna, ma resta in piedi.
5,5 MEXES Niente paragoni, ma da quelle parti fino a due anni fa giocava un certo Thiago Silva. Il solito gol su palla inattiva lo chiama in causa.
5 EMANUELSON Terzino di maniera, ma quando sbaglia un appoggio da venti metri si capisce che non può essere altro.
6 POLI Motorino inesauribile fino a quando ha benzina, quando si accende la spia rossa. (Dal 28' st Niang)
6 DE JONG Tatticamente perfetto, intercetta tutto quello che gli passa davanti. Prodigioso un muro in area su Hamsik.
5 MUNTARI Inadeguato tecnicamente, sovrastato dai dirimpettai azzurri.
5,5 BIRSA Se il Milan deve dipendere dalle sue giocate i limiti sono evidenti (Dall'11' st Robinho 5,5).
6 BALOTELLI La striscia di rigore si ferma a 21 perché sbaglia quello che potrebbe riaprire la gara. Non si abbatte e reagisce: centra una traversa, obbliga Reina alla paratona e poi segna. Si carica sulle spalle la squadra, ma è tremendamente solo. E allora lui "abbandona" il Milan con l'ennesima sciocchezza: espulso per doppio giallo dopo il fischio finale.
5,5 MATRI Si sbatte, ma è una boa che galleggia a malapena. Tanto lavoro sporco e zero tiri.
All. ALLEGRI 5. Difficile immaginare un Milan diverso di questi tempi. Resta aggrappato alla partita di fronte a un Napoli che in questo momento ha un altro passo. Sprofonda a meno otto dalla vetta e l'impressione è che risalire come l'anno scorso non sia così scontato.