Napoli: caccia al centrocampista, si lavora alla chiusura per Michu

Meno di una settimana al ritiro di Dimaro e uomini di mercato del Napoli al lavoro per un paio di colpi

Lucas Leiva obiettivo di Benitez per il centrocampo

Con la squadra pronta a partire per il ritiro di Dimaro il prossimo 17 Luglio, il club partenopeo nei prossimi giorni potrebbe mettere a segno qualche buon colpo di mercato per rendere l'organico a disposizione di Benitez ancor più competitivo.

Ufficializzato da tempo il tesseramento del centrale difensivo francese Kuolibaly, il direttore sportivo della società napoletana, Riccardo Bigon, è alla ricerca di un centrocampista per soddisfare le richieste del tecnico spagnolo. I nomi caldi accostati al Napoli negli ultimi giorni sono quelli di Kramer e Lucas Leiva. Per motivi diversi dalla lista di Bigon sono scomparsi i vari Mascherano, Gonalons, Mario Suarez e Sandro. Per il centrocampo sfida dunque tra il giovane calciatore tedesco e l'esperto brasiliano.

Kramer per età e costi potrebbe essere la soluzione ideale, ma la fattibilità della trattativa è tutta da verificare. L'alternativa al giocatore tedesco è Lucas Leiva. Il giocatore brasiliano con passaporto italiano ha dalla sua parte un'esperienza maggiore, ma l'ostacolo principale è l'alto ingaggio. Il club di Aurelio De Laurentiis fin dagli inizi ha sposato la politica del fair play finanziario e difficilmente farà un'eccezione per il 27enne brasiliano.

Al Napoli non serve solo un centrocampista perché viste le probabili cessioni di Zapata e Pandev, Rafa Benitez ha necessità di un vice Higuain e di un vice Hamsik. Un attaccante all'altezza che all'occorrenza possa agire anche da seconda punta. Il nome più ricorrente nell'ultimo periodo è stato quello dello spagnolo Michu, attaccante dello Swansea. L'interessamento del Napoli per il giocatore sembra forte, ma a frenare la società azzurra sono le pretese dello Swansea.