Il Napoli colpito a freddo poi Higuain cala il tris

Gonzalo Higuain resterà un incubo per i russi della Dinamo

Gonzalo Higuain resterà un incubo per i russi della Dinamo. La sua tripletta mette una seria ipoteca sul passaggio del Napoli ai quarti, anche se le cose erano iniziate male per i padroni di casa. Infatti sul “pronti, via“ Kuranyi di testa su angolo di Valbuena sorprende la difesa e gela il San Paolo. Ma al 25' ecco la prima perla del Pipita, un gran colpo di testa su cross di Ghoulam. Il raddoppio arriva al 31' dal dischetto quando Mertens viene sgambettato da Zobnin e l'argentino scarica una botta centrale con Gabulov tuffatosi a sinistra. L'espulsione di Zobnin in apertura di ripresa dà una mano al Napoli: Higuain al 10' controlla in area di petto e mette in rete con un altro missile il suo 23° gol stagionale. Il Napoli insiste ma non trova il poker e corre un pericolo con Samba.