Il Napoli fatica a Carpi ed è solo pari

Dopo aver vinto di goleada contro il Bruges e la Lazio, il Napoli fatica tantissimo contro il Carpi di Fabrizio Castori, che riesce a raggranellare il secondo punticino stagionale

Dopo aver vinto di goleada contro il Bruges e la Lazio, il Napoli fatica tantissimo contro il Carpi di Fabrizio Castori, che riesce a raggranellare il secondo punticino stagionale. Nel primo quarto d’ora di gioco il Napoli fatica a tenere palla ed a costruire interessanti trame di gioco a causa della capacità dei padroni di casa di chiudere tutti gli spazi.Ci vuole un colpo di classe di Higuain, che con un tiro al volo al 20’ sfiora l’incrocio dei pali, per permettere agli uomini di Sarri di creare la prima occasione da rete. Castori invece deve sprecare un cambio dopo nemmeno mezzora di gioco, perchè il suo portiere Benussi si stira e deve essere sostituito da Brkic. Al 36’ lo testa immediatamente Hamsik di testa su cross di Higuain, ma il subentrato portiere del Carpi è ben posizionato e non ha difficoltà nella parata