Napoli-Inter arbitra Rocchi: e allora?

I tifosi nerazzurri si indignano. Ma per la squadra di Mancini, il fischietto è quasi un amuleto...

L'arbitro Rocchi di Firenze arbitrerà Napoli-Inter di domenica, posticipo serale della 26ª di campionato. Subito ho registrato lo scatenamento sui precedenti di Rocchi con l'Inter, una pessima abitudine. Perché spesso non si ricordano gli episodi a favore ma solo quelli che si ritiene abbiano danneggiato la propria squadra.

Rocchi, confermo, è stato grande protagonista in diverse partite dell'Inter come quella dell'Olimpico in casa della Lazio, il 20 dicembre del 2006. L'Inter, in vantaggio con un gol di Cambiasso, rimase in dieci per l'espulsione di Ibrahimovic che aveva calciato un pallone dopo il fischio. Non si fa, non è una cattiveria di Rocchi, il regolamento dice che il gesto va punito con un giallo, era il secondo, rosso automatico.

Il 19 marzo 2008 in Genoa-Inter Rocchi estrae nel primo tempo due gialli consecutivi a Pelé per gioco violento, succede raramente, è vero, ma è una decisione talmente plateale che viene setacciata dai designatori, e l'arbitro lo sa. A Catania, durante il primo tempo, Rocchi espelle Muntari per un'entrata su Tedesco. Sulley lo conosciamo. Il 24 gennaio 2010 è la volta di Snejder nel derby, rosso per averlo applaudito, si sa i direttori sono permalosi e chi li applaude saluta. Nel finale secondo giallo a Lucio, il primo per simulazione, il secondo per un mani in area e conseguente rigore. Inutile ogni commento. L'11 marzo 2011 a Brescia, Cordoba viene espulso per fallo su Eder e conseguente rigore. É vero, Cordoba non era in area, ma qualcuno crede davvero che Rocchi, sapendo che le telecamere lo incastreranno, inventi per far male a una squadra sapendo che lo farà a se stesso? L'episodio si ripete il 1° ottobre 2011 quando Obi in Inter-Napoli viene espulso per un secondo giallo e rigore sebbene il fallo fosse palesemente fuori area.

Gli episodi sembrano clamorosi, lo stesso Moratti si augurò di non vedere mai più Rocchi in campo ma, giusto per completezza di informazione, in tutte queste partite l'Inter è uscita sconfitta una sola volta e più in generale su 22 partite dirette da Rocchi l'Inter ne ha vinte 10 e pareggiate 8. Sembrerebbe quasi un talismano.