Il Napoli ritrova il sorriso. La vittoria arriva in rimonta

L'undici di Benitez passa in svantaggio, poi recupera grazie a un rigore. E a far tornare il sorriso ci pensa Mertens

Un successo in rimonta fa sorridere il Napoli e i ventimila fedelissimi che riempiono il San Paolo nella prima serata europea degli azzurri. Il gol di Husbauer aveva gelato i tifosi partenopei, ma Higuain, schierato a sorpresa da Benitez, sale in cattedra e prima trasforma il rigore fischiato per un fallo di mano di Costa, poi a inizio ripresa serve l'assist per Mertens che sigla il 2-1. Il belga poi fa il bis chiudendo il match quasi sui titoli di coda. Don Rafè esclude dai convocati De Guzman e Mesto, da molti indicati come possibili titolari, e limita il turnover. Prima del match identificato dalla polizia e sottoposto al Daspo un tifoso 18enne dello Sparta Praga che aveva pubblicato su Facebook una foto ritraente un biglietto della partita accanto a un coltello e a un passamontagna.