Il Napoli vince ancora: 2-0 al Sassuolo firmato Ounas-Insigne

Il Napoli manda ko per 2-0 il Sassuolo di De Zerbi frutto dei gol di Ounas e Insigne. Con questo successo gli azzurri si portano a meno sei dalla Juventus, neroverdi fermi a quota 13

Il Napoli di Carlo Ancelotti gioca un buon calcio, soprattutto nel primo tempo, contro il Sassuolo di Roberto De Zerbi e vince per 2-0 grazie alle reti realizzate da Ounas al terzo minuto e all'esordio da titolare e al subentrante Lorenzo Insigne. Il tecnico degli azzurri ha lasciato diverse pedine importanti in panchina tra cui Callejon, Allan e Hamsik ma ha comunque portato a casa i tre punti, nonostante qualche errore di troppo sotto porta da parte dei suoi attaccanti e alla bravura di Consigli che in più di una circostanza ha sbrogliato la matassa per i neroverdi. Con questa vittoria il Napoli sale a quota 18 punti, a meno sei dalla Juventus capolista, mentre il Sassuolo resta fermo a quota 13.

GUARDA LA GALLERY

Il Napoli parte forte subito con Zielinski che al 2' calcia addosso a Consigli. Passa un minuto e gli azzurri segnano con Ounas che approfitta del retropassaggio suicida di Locatelli, fa un sombrero a Magnanelli e deposita in rete. Zielinski al 12' mette paura ai neroverdi e Mertens un minuto dopo si divora il 2-0 calciando addosso al portiere. Dominio del Napoli nei primi venti minuti con ancora Mertens che al 19' provaun gol dalla lunga distanza ma non trova la porta. Boateng prova a calciare al volo al 21' con scarso risultato e al 25' Consigli è miracoloso su Zielinski ben imbeccato da Verdi. Ospina para bene su Djurici al 34' e il primo tempo va in archivio sull'1-0.

Nella ripresa Boateng sfiora il gol al 48' e un minuto dopo Ounas colpisce l'esterno della rete. Insigne al 58' chiama alla parata Consigli mentre al 63' Djuricic impensierisce Ospina, mentre un minuto dopo ci prova Bourabia con un destro da fuori che finisce sull'esterno della rete. Berardi al 67' chiama alla parata Ospina ma cinque minuti dopo Insigne raddoppia con un gran destro a giro che non lascia scampo a Consigli. Ospina compie un miracolo su Berardi al 77' mentre all'86' il numero uno colombiano si oppone ancora sul gran tiro di Babacar. Rogerio si prende il rosso diretto all'89' per un brutto fallo su Callejon e la partita termina dopo tre minuti di recupero.

Il tabellino

Napoli: Ospina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Malcuit; Rog, Diawara (56' Allan), Zielinski; Ounas (51 Insigne), Mertens, Verdi (69' Callejon).

Sassuolo: Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari; Lirola, Magnanelli, Locatelli (46' Bourabia), Rogerio; Djuricic, Boateng (69' Babacar), Boga (46' Berardi)

Reti: 3' Ounas (N), 72' Insigne (N)