Neymar-Psg: mezzo miliardo di euro per trasferimento, ingaggio e commissioni

Football Leaks ha svelato come Neymar guadagni 30 milioni di euro netti all'anno. Oltre ai 222 milioni di euro della clausola rescissoria, oltre 30 milioni di commissioni agli agenti

Il trasferimento di Neymar dal Barcellona al Psg è stato il trasferimento più costoso, fino a questo momento, della storia recente del calcio. Nell'estate del 2017, infatti, i parigini pagarono per intero la clausola rescissoria da 222 milioni di euro per strappare l'ex Santos ai blaugrana. A distanza di tempo, Football Leaks ha fornito i dettagli circa l'accordo tra i due club avvenuto nel luglio del 2017.

Il costo del cartellino di Neymar non è stato di soli 222 milioni di euro, dato he a questo bisogna aggiungere le commissioni per circa 30 milioni di euro, così suddiviso: 10,7 milioni sono stati versati al papà di Neymar, altri 10,7 a Pini Zahavi, agente e intermediario. Al Santos, invece, il contributo di solidarietà dovuto: 8,7 milioni per uno totale di 252 milioni di euro. Mediapart ha poi svelato i dettagli del contratto con un netto astronomico da 30 milioni di euro, di cui 25,5 milioni di parte fissa, 4,5 di bonus: operazione ingaggio-trasferimento da circa mezzo miliardo di euro.

La cosa curiosa è che per raggiungere determinati bonus Neymar abbia alcuni obblighi da ottemperare come l'obbligo a salutare e a rendere omaggio ai tifosi prima e dopo le partite, anche se questa cosa è stata smentita dal diretto interessato. Infine, Football Leaks ha anche affermato come il brasiliano abbia ben trenta contratti con gli sponsor che vanno dai 930.000 all'anno con Police, marchio di occhiali da sole, fino ai 550.000 euro con la Toyota.

Commenti

Clamer

Dom, 11/11/2018 - 12:14

Che schifo, chissà quanto varrà quando qualcuno gli acciaccherà un ginocchio o gli farà fuori una tibia. Oramai il valore dei cartellini é artatamente inflazionato. Obbligherei le società a versare l'equivalente al fisco ogni volta che vi è un trasferimento di proprietà.