Niang verso il Torino: il Milan si accontenta di 15 milioni di euro

M'Baye Niang sta per passare al Torino. Il Milan è disposto a fare uno sconto sul costo del cartellino ma non vuole scendere sotto i 15 milioni di euro

La storia d'amore tra il Milan e M'Baye Niang sta per giungere ai titoli di coda. L'attaccante francese, nei giorni scorsi, aveva presentato un certificato medico che evidenziava uno stato di stress e l'impossibilità di allenarsi. Il classe '94 è da tempo fuori dai piani tecnici di Vincenzo Montella ed ha anche rifiutato il trasferimento allo Spartak Mosca che era pronto ad offrire la bellezza di 20 milioni di euro per il suo cartellino.

Mino Raiola, agente di Niang, ha dichiarato che il suo assistito non sarebbe andato in Russia visto che il Torino del suo grande mentore Sinisa Mihajlovic preme da settimane per averlo. Secondo quanto riporta Sportmediaset le due società sono vicine a raggiungere un accordo sulla base di 15 milioni di euro. I granata puntano su un prestito oneroso più il diritto di riscatto legato alle presenze di Niang con il Torino, almeno il 50%, mentre i rossoneri vogliono cederlo subito. Oggi potrebbe essere il giorno giusto per il passaggio dell'attaccante francese ai granata anche perché il tempo stringe e non ci sono altre alternative di rilievo sul mercato.