Nuovi problemi di salute: Vilanova lascia

Barcellona sotto choc. Tito Vilanova, 44enne tecnico dei blaugrana, ha deciso di dimettersi a causa di un nuovo peggioramento delle sue condizioni di salute. Quel cancro alla gola non è ancora scomparso, come hanno purtroppo confermato gli ultimi esami medici. E così l'allenatore di Bellcaire lascia la panchina blaugrana per dedicarsi esclusivamente alla lotta contro il male.
Il tecnico aveva avuto una prima ricaduta nel corso dell'ultima stagione e a dicembre si era trasferito a New York per un nuovo intervento, tornandoci un mese più tardi per i trattamenti. Allora lasciò temporaneamente la squadra nelle mani del vice Roura per tornare in panchina a marzo. Le notizie poco incoraggianti arrivate dalle analisi mediche hanno convinto Vilanova a farsi da parte. Ora vuole solo pensare a combattere la sua battaglia contro il tumore alla ghiandola parotidea (operata per la prima volta nel novembre 2011) che dura da ormai troppo tempo.
Ieri sera, in una conferenza stampa convocata presso la «Ciutat Deportiva», il presidente Rosell e il ds Zubizarreta hanno ufficializzato l'addio di Vilanova e illustrato come il club campione di Spagna intende affrontare l'inizio della stagione senza l'allenatore di Bellcaire. Il suo sostituto sarà Joan Francesc Ferrer Rubi, ex allenatore del Girona e da poco entrato nello staff tecnico blaugrana.