Al nuovo acquisto del Real Madrid tremano le gambe...

Theo Hernandez, nuovo difensore del Real Madrid, si è fatto prendere dall'emozione e non è riuscito a fare più di 10 palleggi di fila davanti ai fotografi

Poteva andare meglio, molto meglio. Ne è consapevole Theo Hernandez, difensore francese classe 1997 appena acquistato dal Real Madrid. Come vuole la tradizione, tutti i giocatori tesserati dalla Casa Blanca devono passare sotto le forche caudine della presentazione alla stampa e soprattutto ai fotografi, esibendosi in una breve sessioni di palleggi. Ma Hernandez è andato malissimo, non riuscendo a palleggiare per più di qualche secondo prima di perdere contatto con il pallone e lasciarlo cadere a terra tra le risate dei presenti (clicca qui per il video).

Zidane, Cristiano Ronaldo, Raul... Sono tanti i campioni passati dal Real Madrid che una volta sbarcati alla Casa Blanca, hanno allietato e divertito i fotografi con una serie di spettacolari palleggi. Una specialità più tipica degli attaccanti che dei difensori, ma quanto fatto vedere dal difensore francese Theo Hernandez è stato ai limiti del ridicolo.

Colpa dell'emozione, che ha avuto un ruolo fondamentale nel giocare un brutto scherzo al giovanissimo ex difensore del Marsiglia, appena acquistato dalle Merengues.

Tutta l'attenzione era su di lui. Lo stadio era il mitico "Bernabeu" e oltre ai fotografi schierati in linea davanti a lui, c'era anche un pubblico piuttosto nutrito ad assistere alla sua esibizione. Una situazione carica di aspettative sul giocatore, incapace però di mantenerle.

Nel video si vede Hernandez cominciare molto bene, alzandosi il pallone da terra e cominciando a colpirlo a cadenza regolare senza mai lasciarlo cadere. Poi il primo errorino, con il pallone che di palleggio in palleggio si alza sempre di più fino all'inevitabile epilogo.

Giocare a calcio non contempla il bisogno di sapere fare mille palleggi, come diceva di essere capace un certo Antonio Cassano. Ma quanto fatto vedere da Hernandez non è neppure da calciatore amatoriale. I tifosi del Real sperano che il ragazzo non si faccia prendere dalla stessa emozione anche sul palcoscenico della Champions League...