Ottavi Algeria e in Francia è alert disordini Nizza vieta le bandiere straniere

Coppa del Mondo - Brasile 2014: Tensione dopo il passaggio agli ottavi dell'Algeria: il sindaco di Nizza vieta le bandiere algerine per la partita odierna contro la Germania

I festeggiamenti, sopra le righe, degli Algerini in Francia

Nessuno si aspettava il passaggio del turno dell'Algeria agli ottavi di finale, forse neanche gli Algerini stessi: eppure lo scorso 26 Giugno, grazie al gol di Slimani al 60emo contro la Russia, la nazionale allenata da Vahid Halilhodzic ha agguantato il pareggio ed eliminato proprio la più quotata Nazionale di Fabio Capello.

La gioia dei tifosi delle "Volpi del deserto" è esplosa in maniera incontrenibile ed improvvisa, andando decisamente sopra le righe: oltre 70 persone sono state fermate in varie zone della Francia (la presenza di Algerini nel Paese transalpino è massiccia), in particolare a Lille, Grenoble e Lione. Scontri anche nella capitale: a Parigi sono stati registrati disordini e numerosi episodi di saccheggio, lanci di oggetti ai danni dei Poliziotti francesi e auto incendiate. 

Il Ministero degli Interni francesi ha scelto la linea dura, condannando pesantemente gli eccessi di una - è stato più volte sottolineato - "minoranza" di tifosi algerini, che hanno utilizzato la qualificazione agli ottavi di finale della Coppa del Mondo per creare disordini ed aggredire Agenti e Vigili del fuoco. La tensione era dunque già alta da alcuni giorni, ma oggi è stato forse raggiunto il picco: per un eccesso di zelo e per garantire la sicurezza pubblica ed evitare incidenti di ogni tipo a Nizza, il sindaco Christian Estrosi ha addirittura vietato l'esposizione pubblica di qualsiasi bandiera straniera. 

Mobilitazione in tutta la Francia per la gara di stasera tra Algeria e Germania, che si giocherà alle ore 22 fuso orario italiano. Anche a Marsiglia, Lione e Bordeaux è stato mobilitato un numero di Agenti di molto superiore alla norma. Non resta che augurarsi, quindi, che - risultato della partita a parte - stasera potremo assistere solo ed esclusivamente ad una bella serata di calcio.