Il padre di Aubameyang attacca: "Mio figlio una scimmia? Si vuole tornare al nazismo"

Il padre di Aubameyang si è sfogato su Instagram e ha risposto a un giornalistia del Kicker: "Un giornalista di m... tratta mio figlio come una scimmia, ho l'impressione che si voglia tornare ai tempi di Hitler"

Pierre-Emerick Aubameyang è ai ferri corti con il Borussia Dortmund. Il club tedesco non sta gradendo l'atteggiamento dell'attaccante gabonese che non sta rispettando il gruppo. I gialloneri l'hanno praticamente messo ai margini con il dg Michael Zorc che ha bacchettato pesantemente l'ex Milan: "A un certo punto non si può più tollerare, non so cosa frulli nella sua testa. Abbiamo avuto un'accesa discussione, non siamo abituati a questo comportamento da parte sua. Quello che succede ora non è tollerato dal club, non si può andare avanti così. E' un problema per la squadra".

Il Guangzhou Evergrande prima e l'Arsenal ora hanno messo nel mirino Aubameyang, mentre suo padre Pierre Francois, su Instagram ha attaccato un giornalista del Kicker,che aveva parlato così del figlio relativamente al suo possibile approdo in Cina: "Non riesco a immaginare come Aubameyang possa creare questo circo di scimmie a Monaco". Il post del padre dell'attaccante 28enne è stato duro: "Un giornalista di m... tratta mio figlio come una scimmia, ho l'impressione che si voglia tornare ai tempi di Hitler ma credo che la scimmia e la sua famiglia debbano andare via da qui, dove non si può più vivere".

Commenti

STEOXXX

Lun, 15/01/2018 - 18:53

magari !!!!!!!!!

merripol

Mar, 16/01/2018 - 15:05

Immagino che il padre di Pierre-Emerick Aubameyang non parli il tedesco. Non si spiegherebbe altrimenti il semplice fatto che non ha capito il senso della parola "Affenzirkus": letteralmente tradotto con "circo delle scimmie" ma in realta' da tradurre con "gabbia di matti", "pagliacciata", "farsa", o in inglese "madhouse". Il giornalista Karlheiz Wild del Kicker (che ha scritto "Affenzirkus") ha gia' spiegato is senso della parola usata, che e' ben lungi dal paragone inteso da parte di Aubameyang con le scimmie. Forse un po' di cultura generale non sarebbe da scartare prima di fare dei paragoni non opportuni paragonando addirittura la locuzione "Affenzirkus" con il passato tedesco.