Pallotta, siluro a Sabatini: "Non voleva Spalletti alla Roma, strano vederli insieme all'Inter"

Pallotta ha parlato del divorzio da Sabatini: "Mi è dispiaciuto che il nostro rapporto si sia rotto ma c'erano divergenze su come andasse svolto il lavoro"

Walter Sabatini è stato dirigente della Roma per oltre 5 anni: dal giugno del 2011 fino all'ottobre del 2016. Dal 10 maggio del 2017, il 62enne di Marsciano è stato scelto da Zhang Jindong per ricoprire la figura di direttore tecnico dello Jiangsu Suning. Naturalmente l'ex Lazio e Palermo sta lavorando a stretto contatto con Piero Ausilio e Luciano Spalletti per rinforzare la rosa dell'Inter. Sabatini ha lavorato per circa un anno alla Roma con l'ex allenatore dello Zenit con il numero uno del club capitolino James Pallotta che ha riservato una stoccata al suo ex dirigente.

Ecco parole di Pallotta su Sabatini ai microfoni del Corriere dello Sport:"Mi è dispiaciuto che il nostro rapporto si sia rotto ma c'erano divergenze nell'ultimo periodo su come il nostro lavoro andasse condotto. Trovo incredibilmente divertente e curioso che io fossi quello che spingeva per ingaggiare Spalletti e che lui fosse quello contrario, visto che adesso sono ancora insieme nell'Inter. E' bellissimo...". Chissà se arriverà la replica dei diretti interessati, magari al termine della partita di oggi che i nerazzurri giocheranno in Cina contro il Lione di Bruno Genesio in una sfida valida per l'International Champions Cup.