Paura per l'Arabia Saudita: l'ala dell'aereo in fiamme per un guasto al motore

I giocatori e i membri dello staff dell'Arabia Saudita hanno vissuto attimi di terrore sull'aereo che stava portando la nazionale a Rostov, dove domani giocherà contro l'Uruguay. Le fiamme divampate dai motori hanno fatto temere il peggio ma alla fine tutto si è risolto per il meglio

L'Arabia Saudita ha temuto il peggio durante il volo che stava portando la nazionale a Rostov, luogo dove si terrà la partita di domani contro l'Uruguay. Sul velivolo, naturalmente, erano presenti tutti i giocatori della squadra e lo staff che hanno avuto paura per via di alcune fiamme divampate fuori dai motori, sotto l'ala, a causa di un guasto. Il fumo e le fiamme sono state viste dai finestrini del lato destro dell'aereo e hanno subito creato al panico tra i calciatori a bordo. Per fortuna le fiamme non hanno portato ad alcuna conseguenza, con l'aereo che è riuscito ad arrivare a destinazione senza alcun problema. Si sono vissiuti attimi di terrore ripensando anche alla tragedia che ha colpito la squadra della Chapecoense.

Commenti

flip

Mar, 19/06/2018 - 11:22

meno male che si è risolto tutto. certo a bordo la paura deve essere stata tanta. auguri alla squadra.

marcopg

Mar, 19/06/2018 - 12:21

Visto il Paese che rappresentano, (finanziatore dei terroristi sunniti dell'Isis,) e delle stragi che stanno compiendo nello Yemen, sarei stato contento. Ancora di piu' se a bordo ci fosse stato il principe saudita.