Pazza idea Inter, arriva Pirlo?

La prima stagione di MLS è già finita per Pirlo, eliminato nella regular season dopo mesi difficili e senza squilli: se Villa ha brillato e Lampard è riuscito a ritagliarsi uno spazietto nel City, l'ex Juventus è stato l'ombra di sè stesso, non all'altezza delle aspettative dei tifosi statunitensi

"Mancini sta assiduamente corteggiando Pirlo per indurlo a vestire la maglia dell’Inter da gennaio fino alla ripresa del soccer americano". Parola di Bruno Longhi, storica firma di SportMediaset. Passato al NewYorkCity durante l’estate, il 36enne fuoriclasse bresciano ha firmato per un anno e mezzo a 10mln a stagione.

La prima stagione di MLS è già finita per Pirlo, eliminato nella regular season dopo mesi difficili e senza squilli: se Villa ha brillato e Lampard è riuscito a ritagliarsi uno spazietto nel City, l'ex Juventus è stato l'ombra di sè stesso, non all'altezza delle aspettative dei tifosi statunitensi. Questione di adattamento, tutti convinti possa essere il vero Maestro già nella prossima annata. A 36 anni è ancora considerato uno dei migliori centrocampisti al mondo: stiamo parlando di Andrea Pirlo. Difficile sostenere il contrario, soprattutto se ci soffermassimo solo sul lato tecnico. Probabilmente considerando solo la qualità di gestire il possesso del pallone e mandare in porta un compagno di squadra, non ha ancora rivali.

Commenti
Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 04/11/2015 - 12:53

L'idea non è pazza è stupida.L'Inter deve puntare su giovani promettenti per garantire continuità di risultati; con Pirlo Mancini non costruisce il futuro. Quest'anno abbiamo una squadra che vince 1 a zero con fatica ,senza spettacolo,ma conquisterà un posto per Europa. Se Mancini semina per il futuro potremmo puntare nei prossimi anni alla Champion e ad una squadra brilante.

COSIMODEBARI

Mer, 04/11/2015 - 13:19

Longhi non ho mai capito cosa centri con il calcio, proprio mai. Neppure nelle telecronache. Poi è uno, almeno per me, palesemente contro Inter. Faceva l'accoppiata con Castagner. Basta rivedersi un pochino di spezzoni dell'annata del triplete, in partite di campionato e di champions, lì c'è stato il culmine. Pirlo ormai per l'età che ha e per il passo pure potrebbe servire per rifare gli spogliatoi, cosa che finirà, a brevissimo, per fare in MLS. E poi come dice bene alfredido2 chi vuole raccogliere il meglio, deve prendere sementi giovani.