Le pagelle di Genoa-Milan

Nel Genoa Perin grande interprete, Laxalt è l'unico che si infiamma. Tra i rossoneri grande sicurezza di Romagnoli, Kalinic ha le pile scariche

I voti dei giocatori del Genoa

6.5 PERIN Provvidenziale e fortunato su Kalinic nel primo tempo, si ripete ancora confermandosi uno dei migliori interpreti del ruolo.

6 BIRASCHI Si dimostra diligente, nella ripresa soffre la crescita di Suso.

6 SPOLLI Contiene uno spento Kalinic.

5,5 ZUKANOVIC Sbaglia un gol incredibile a tu per tu con Donnarumma.

5,5 LAZOVIC La gamba c'è, manca tutto il resto.

6 RIGONI Segna con un perentorio stacco di testa, il Var cancella la sua gioia (dal 29' st OMEONGA sv Entra per far legna).

6 BERTOLACCI È uno dei pochi palleggiatori, cerca di portare ordine, anche se la serata è complicata.

6 HILJEMARK In difficoltà quando deve costruire, più a suo agio nel ruolo di interditore.

6 LAXALT Sue le poche fiammate dei rossoblù, si conferma uno dei migliori dei suoi.

6 PANDEV Ci prova con costrutto, ma i palloni giocabili latitano (dal 35' st BESSA sv Non incide).

5 GALABINOV Impegno e abnegazione, ma è troppo macchinoso. (dal 29' st LAPADULA sv Non gli riesce il cambio di marcia).

All. Ballardini 5,5 Primo tempo di sofferenza, nella ripresa chiede e ottiene più aggressività dai suoi, ma non basta.

Le pagelle del Milan

6 G.DONNARUMMA Il var e Zukanovic lo graziano. Per il resto ordinaria amministrazione.

6 BORINI Si sacrifica in un ruolo non suo.

6 BONUCCI Compassato e un po' svagato inizialmente, ma mancano i brutti clienti.

7 ROMAGNOLI Il migliore là dietro, chiude anche per i compagni. Sicurezza.

6 RODRIGUEZ Spinge con continuità, ma con poco costrutto.

6 KESSIE Da lui ci si aspetta ben di più.

6 BIGLIA L'uomo d'ordine, cala alla distanza.

5.5 BONAVENTURA A Marassi si prende una giornata di pausa. (dal 34' st CALABRIA sv).

6.5 SUSO Ha qualità evidenti che mostra solo nella ripresa.

5 KALINIC Le occasioni le ha, ma le sciupa malamente. Pile scariche. (dal 15' st CUTRONE 6 Meglio di Kalinic, ma non punge).

6 CALHANOGLU Tecnica e qualità ci sono, deve chiedersi di più. Bonaventura gli "nega" il gol. (dal 23' st SILVA 7 Il nulla cosmico, poi il gol. This is football).

All. Gattuso 6 Geometrie nel primo tempo, nella ripresa il Milan fa più fatica, ma il veleno è nella coda.

Arbitro Fabbri 6,5 Non sbaglia quasi nulla, ma non era un gara impossibile da amministrare.